Abrasivi e materiali tecnici

Gli abrasivi sono disponibili in un'ampia gamma di formati, che vanno da fogli basici e cuscinetti, a spazzole, fasce e persino liquidi. Gli abrasivi a macchina, quali dischi, ruote e cinghie, sono disponibili sia per le piccole che per le grandi applicazioni e facilitano l'alta qualità dei prodotti finiti. Sebbene possano avere delle forme diverse, la loro funzione è quasi sempre la stessa, ovvero rimuovere gli strati superficiali di un materiale. Questa operazione può essere aggressiva, per rimuovere grandi quantità di materiale dalla formazione iniziale di un progetto, oppure può trattarsi di una rimozione più lieve, per la finitura e la lucidatura finale.

Esempi di abrasivi:

  • Carta vetrata
  • Cuscinetti, cinture e fasce per macchina levigatrice
  • Dischi lamellari
  • Dischi e ruote per smerigliatura
  • Spazzole a tazza

Altri abrasivi e prodotti per la finitura?

In modo analogo ai normali abrasivi, pietre e blocchi per l'affilatura sono adatti per rimuovere gli strati di materiale solitamente presenti su utensili come scalpelli, punte da trapano e coltelli. I diversi gradi di finitura, in modo simile alla sabbia abrasiva, forniscono una guida sulla quantità di materiale da rimuovere e sul grado di finezza della finitura. I blocchi e le pietre di grado più elevato forniscono una finitura più curata e di conseguenza un utensile più appuntito.

I liquidi e i composti sono una forma di sostanze abrasive, fluide o a blocchi, che forniscono una finitura superficiale professionale e precisa, a qualsiasi oggetto. Dotati di micrograni di minerale, i liquidi e i composti possono essere applicati con tamponi, panni e macchine per la finitura di alta qualità.

Gli utensili per la finitura sono utilizzati nella produzione per l'eliminazione dei bordi di taglio e preparare il prodotto per la levigatura. Gli utensili per sbavatura sono usati per rimuovere il materiale in eccesso, rimasto dopo il taglio, per preparare il materiale per la levigatura e la finitura.

Cosa sono i materiali tecnici?

Utilizzati negli impianti di produzione, in ricerca e sviluppo, nonché per l'hobbistica e il fai da te, i materiali tecnici sono materiali in forma grezza, che presentano un'ampia varietà di forme e dimensioni. Disponibili in metallo, gomma, ceramica, fibra di carbonio e plastiche, questi materiali in forma grezza possono essere usati per creare praticamente qualsiasi cosa.

Sono disponibili in un'ampia gamma di forme e profili, tubi, aste e angoli con diverse misure e aree, con variabili che riguardano la lunghezza, il diametro e lo spessore, nonché i diametri interni ed esterni quando si utilizzano materiali tubolari.

Esempi di profili

  • Barra piatta e rotonda
  • Angolo a L
  • Tubo quadrato, esagonale e rotondo

I materiali laminati sono disponibili in formato standard o forati in una gamma di diverse misure. Possono utilizzare diverse forme di perforazione come cerchi, esagoni, triangoli e molto altro ancora, nonché diverse dimensioni e spaziature.