Interruttori termostatici

I termostati sono usati in sistemi di controllo della temperatura che regolano l'aria o i liquidi e possono essere utilizzati in applicazioni domestiche e commerciali. I due tipi principali sono i termostati capillari e i termostati bimetallici. Un termostato è utilizzato per regolare sia la temperatura di un liquido in un serbatoio sia dell'aria in una stanza/sistema. Il termostato provvede a spegnere o accendere il sistema, ogniqualvolta sia necessario, di modo che possa essere mantenuta una temperatura costante. I termostati capillari sono costituiti da sensore, tubo capillare, membrane, una sonda e un liquido di espansione. Quando il liquido si riscalda e si dilata, il sensore di temperatura viene riscaldato per consentirne lo spostamento nella membrana. I contatti all'interno del sistema a circuito chiuso possono essere aperti o chiusi da questo spostamento dovuto alla pressione. Grazie alla loro precisione e facilità di installazione, i termostati capillari sono ampiamente utilizzati per controllare le temperature di aria e acqua e sono adatti per l'uso in riscaldatori e scaldabagni. I termostati bimetallici sono costituiti da una fascetta di due metalli diversi che hanno differenti coefficienti di espansione lineare. La fascetta bimetallica agisce come un interruttore di contatto elettrico in un circuito di riscaldamento elettrico. Quando si raggiunge la temperatura desiderata, il circuito s'interrompe. Le fascette di metallo all'interno del termostato sono realizzate in due diversi materiali e sono avvitate. Un ponte viene quindi creato nel circuito elettrico ed è collegato al sistema di riscaldamento. La fascetta trasporta elettricità attraverso il circuito quando il riscaldamento è acceso. Quando le fascette si surriscaldano, entrambi i metalli si dilatano, tuttavia uno di più rispetto all'altro. Il metallo più caldo si piega e apre il circuito. Una volta che il circuito è aperto, l'energia elettrica si interrompe e il riscaldamento si arresta. Una volta che il riscaldamento è spento, la stanza si raffredda e, a sua volta, si raffredda la fascetta di metallo tornando alla sua forma originale. Quando si raffredda, il metallo torna nel circuito e riaccende il riscaldamento una volta ripristinato il flusso di energia. La fascetta in metallo richiede un po' di tempo per dilatarsi e contrarsi, pertanto il riscaldamento non è costantemente acceso e spento nel giro di pochi secondi.

...
Leggi di più Leggi di meno

Filtri

Visualizzati 1 - 2 di 2 prodotti
Risultati per pagina
Descrizione Prezzo Temperatura minima Temperatura massima Temperatura di apertura Temperatura di chiusura Tipo di termostato Configurazione interruttore Portata nominale contatto Tensione nominale contatto Tipo terminale Funzione di commutazione Tipo di montaggio Tipo di reset
Codice RS 746-3168
Codice costruttoreE5LA050
MarchioOmron
€ 142,23
Unità
Unità
0°C 50°C - - - SPDT 10 A - - - - -
Codice RS 746-3164
Codice costruttoreE5LA0100
MarchioOmron
€ 149,72
Unità
Unità
0°C +100°C - - - SPDT 10 A - - - - -