Trasduttori magnetici

I trasduttori magnetici sono sensori che rilevano la velocità di una parte in movimento, generalmente in un motore. Quando oggetti come ingranaggi o alberi con scanalature passano attraverso il campo magnetico del sensore, il campo oscilla e ciò fa sì che nella bobina del sensore una tensione c.a. sia letta da un dispositivo elettrico, ad esempio un contatore o un oscilloscopio.

Caratteristiche di un trasduttore magnetico

Un trasduttore magnetico è una bobina che viene avvolta intorno a una sonda magnetizzata. Quando oggetti come denti di ingranaggi, palette di turbine, dischi o alberi da taglio passano attraverso il campo magnetico della sonda, la densità del flusso viene modulata, inducendo una tensione c.a. misurabile. I trasduttori magnetici tendono ad avere un'elevata tensione di uscita che può essere usata con il cablaggio per impieghi pesanti. Essi sono generalmente immuni da polvere e sporcizia e sono più robusti rispetto alla maggior parte degli altri sensori di plastica.

Per cosa possono essere usati i trasduttori magnetici?

I trasduttori magnetici possono essere usati come parti di tachimetri o tachimetri, che sono parti integranti di motori e di apparecchiature industriali.


...
Leggi di più Leggi di meno

Filtri

Visualizzati 1 - 1 di 1 prodotti
Risultati per pagina
Descrizione Prezzo Stile corpo Tipo uscita Gamma di rilevamento Frequenza di commutazione Protezione da inversione di polarità Protezione sovraccarico e corto circuito Tipo terminale Tipo di montaggio Corrente di commutazione Massima tensione c.a. Tensione massima c.c. Dimensione filetto Tensione di alimentazione Materiale custodia
Codice RS 307-6195
Codice costruttorePSA60010
MarchioCelduc
€ 25,08
Unità
Unità
Blocco - 12 mm - - - Cavo conduttore - 3 A 440V - - - -