Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Sensori di pressione

I sensori di pressione sono componenti utilizzati per misurare la forza esercitata dalla pressione di gas o liquidi. La misurazione della pressione viene quindi trasformata in un segnale elettrico equivalente.

Tipologie di sensori di pressione

I sensori di pressione possono differenziarsi in base alla tecnologia utilizzata e di conseguenza alla precisione e all'affidabilità del rilevamento.

Tra i più diffusi vi sono:

  • Sensori piezoresistivi: molto sensibili e resistenti hanno una buona tenuta termica. Hanno un segnale in uscita debole
  • Sensori piezoelettrici: con un’ottima tenuta termica e un ampio range di misurazione. Rispetto ai sensori a pressione piezoresistivi sono meno precisi e con un segnale in uscita debole.
  • Sensori capacitivi: Sono altamente sensibili e in grado di misurare basse pressioni sotto i millibar pur resistendo a grandi sovraccarichi.

Proprietà:

I sensori di pressione possono essere classificati anche in base alle proprietà che li caratterizzano come, ad esempio, l’intervallo di pressione misurato, il loro intervallo di temperatura operativa o il tipo di pressione che misurano.

  • Sensori di pressione assoluta - Questo tipo di sensore misura la pressione relativa al vuoto assoluto (punto di riferimento zero). Uno dei lati della membrana è infatti esposta al vuoto, dove verrà registrata pressione pari allo zero.
  • Sensori di pressione relativa – In questi sensori uno dei lati della membrana è esposto alla pressione atmosferica. La misurazione consiste nella differenza tra la pressione esercitata da un lato rispetto a quella atmosferica.
  • Sensore di pressione con manometro sigillato – Questi sensori sono simili a quelli di pressione relativa, misurano la pressione rispetto a una pressione fissa, invece che rispetto a quella atmosferica ambientale che può variare.
  • Sensori di pressione differenziale: possono essere utilizzati per misurare la differenza tra due diverse pressioni (pressione differenziale) esercitate da entrambi i lati del sensore. Sono spesso utilizzati per misurare le cadute di pressione, i livelli dei fluidi e le portate.

Applicazioni dei sensore di pressione

I sensori di pressione sono utilizzati in molte applicazioni in una vasta gamma di settori tra cui:

  • Medicale (per gas)
  • Condizionamento dell’aria
  • Food & beverage
  • Aeronautico
  • Idraulica
  • Automotive (per la pressione dei pneumatici)
  • Marine

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina
Ricerche popolari