Codice costruttore

Sensori di visione

I sensori di visione sono sistemi di elaborazione delle immagini utilizzati per acquisire e valutare le immagini. Sono facilmente configurabili e i sensori possono essere utilizzati in vari sistemi industriali. I sensori di visione sono sistemi di elaborazione delle immagini utilizzati per acquisire e valutare le immagini. Sono facilmente configurabili e i sensori possono essere utilizzati in vari sistemi industriali.

In che ambito vengono utilizzati i sensori di visione?

I sensori di visione sono utilizzati per acquisire immagini acquisite da una telecamera per determinare l'orientamento e la precisione degli oggetti e innescare le reazioni corrispondenti. È possibile utilizzarli per risolvere applicazioni di visione artificiale perché dispongono di ispezione, strumenti di identificazione e riflessione degli oggetti con funzioni advanced professionali.

Non hanno bisogno di una programmazione specifica in quanto possono essere configurati facilmente effettuando solo alcune regolazioni. Ad esempio, è possibile trovare sensori di visione in alcune applicazioni di produzione industriale, nell'industria delle bevande, dove i sistemi vengono utilizzati per ispezionare la tolleranza del livello di riempimento e i tappi applicati in modo improprio come parte del processo di ispezione e controllo della qualità.

Tipi di sensori di visione

Esistono due tipi principali di sensori di visione:

Tipo di proiezione prospettica: Il campo visivo è trapezoidale, ideale per sensori di tipo a telecamera.

Tipo di proiezione ortografica: Hanno un campo visivo rettangolare che li rende particolarmente adatti per le telemetri laser o sensori infrarossi a distanza ravvicinata

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina