Accedi / Registrati per accedere ai vantaggi dedicati a te
Cercato recentemente

    Flussostato Aria

    I flussimetri e gli indicatori di portata sono dispositivi misuratori di flusso utilizzati per misurare la quantità di liquido, gas o vapore che li attraversa. Sono anche noti come misuratori di portata o di liquidi, flussometri, sensori di flusso.

    Tipi di flussostati 

    Nel catalogo RS online sono disponibili flussimetri per ogni esigenza, compresi modelli di:

    • flussostato per aria
    • flussimetro per acqua
    • flussometro per gas
    • flussostato per olio
    • flussostato digitale
    • flussometro elettronico

    Le tipologie di sensori di flusso comprendono:

    Sensori di flusso a palette o turbina

    Uno dei tipi più comuni. I sensori sono collegati ad una tubazione ed il liquido che passa attraverso ruota delle pale. Questa struttura semplice e compatta  può misurare grandi capacità. Gli svantaggi sono l'intasamento e la necessità di manutenzione.

    Sensori di flusso ad area variabile

    Noti anche come misuratori Rotaflow, hanno design a tubo conico e a galleggiante. Ampiamente utilizzati per misurare flusso di gas e liquidi grazie al basso costo, semplicità, bassa caduta di pressione e uscita lineare.

    Sensori magnetici-induttivi

    Permette di rilevare tre categorie di processo: portata volumetrica, quantità consumata e temperatura media.

    Applicazioni per flussometri

    I flussimetri sono disponibili come:

    • unità di misurazione del tempo: misurano le portate in un determinato periodo di tempo
    • misuratori di flusso totalizzatori: misurano continuamente il mezzo che vi passa attraverso

    Ogni tipo di sensore di flusso ha le proprie applicazioni specifiche e i propri vincoli di installazione. Non esiste una misura unica adatta a tutti i misuratori di portata.

    Esempi applicativi includono:

    • Trattamento acqua
    • Impianti di raffreddamento
    • Sistemi di lavaggio industriale
    • Irrigazione

    Quale flussometro funziona meglio per una data applicazione

    Ci sono diversi elementi da considerare nella scelta di un flussometro:

    • Tipo di fluido da misurare e sua viscosità
    • Tipo di misurazione del flusso: misurazione della quantità di moto (velocità), volumetrica o massica
    • Uscita display o segnale
    • Portata minima e massima
    • Pressione di processo e temperatura di processo
    • Se le condizioni dei mezzi possono rimanere costanti o variare
    • Precisione e accuratezza richiesta delle letture
    • Intervallo di flusso richiesto del fluido (lettura minima e massima richieste)
    • Considerazioni ambientali, come ad esempio installazione igienica o richiesta di letture a prova di manomissione
    1 di 1
    Risultati per pagina