Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Sensori effetto Hall

Grazie alla capacità di rilevare i campi elettromagnetici, i sensori a effetto hall hanno una vasta gamma di usi nell'elettronica e nelle applicazioni di macchinari. Sono spesso utilizzati in combinazione con magneti esterni per attivare una serie di risultati desiderati, come il rilevamento di prossimità e come sensori di posizione. Sono presenti in una serie di dispositivi come tastiere per computer e indicatori di livello carburante nelle automobili. I dispositivi a effetto Hall sono utilizzati in molti settori in cui sono affidabili, il rilevamento senza contatto è desiderato, con innumerevoli applicazioni di misurazione e commutazione.

Spesso denominati sensori Hall, i sensori a effetto hall sono comunemente usati negli interruttori. Quando i sensori sono attivati da campi magnetici esterni, si affidano all'effetto hall per attivare gli interruttori piuttosto che ai contatti che si toccano fisicamente. La commutazione senza contatto porta a affidabilità, funzionamento rapido e di lunga durata, gli interruttori a effetto hall sono quindi spesso utilizzati in settori impegnativi.

La gamma RS Components di sensori a effetto Hall include sensori bipolari e unipolari di diverse gamme e tipi di uscita, Da marchi affidabili come Honeywell, Cherry, TE Connectivity e il nostro marchio RS PRO.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina