Codice costruttore

Solenoidi lineari

I solenoidi lineari sono dispositivi elettromeccanici che generano un campo magnetico uniforme quando viene applicata una corrente elettrica. Sono composti da una bobina di filo avvolto intorno un nucleo in metallo mobile. Sono diversi dai solenoidi rotativi perché esercitano una semplice forza di spinta o trazione, invece di una forza di rotazione.

Come

funzionano

i solenoidi lineari?

La bobina di filo sul lato esterno di un solenoide lineare viene avvolta intorno al nucleo in stile cavatappi. Quando l'elettricità passa attraverso il filo, si crea un campo magnetico che sposta il blocchetto metallico mobile lungo la lunghezza del nucleo del solenoide.

Per cosa sono utilizzati i solenoidi lineari?

Le applicazioni dei solenoidi lineari consentono di sfruttare la possibilità che il blocchetto metallico ha di spostarsi liberamente avanti e indietro. I solenoidi lineari vengono spesso utilizzati in meccanismi automatici o di blocco porte ad alta sicurezza. Sono inoltre utilizzati nei motorini di avviamento delle auto. Quando la corrente viene azionata, il solenoide mette due punti a contatto. Questo completa un circuito, consentendo all'elettricità di scorrere fino a le parti necessarie del veicolo per avviare il motore.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina