Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Canaline e catene portacavi

Le canaline e le catene portacavi sono la soluzione ideale per proteggere i cavi e organizzare il cablaggio sul luogo di lavoro.

Consentendo ai cavi (di alimentazione, di segnale ecc) di andare dalla loro fonte verso un punto appropriato nell’ambiente di lavoro, le canaline e le catene portacavi forniscono un canale protetto per il passaggio del cablaggio. Le catene portacavi, nello specifico, consentono la protezione dei cavi che collegano parti fisse con parti in movimento di macchinari.

Tipologie e materiali

Le canaline e le catene portacavi sono disponibili in vari materiali, colori e dimensioni così da soddisfare le esigenze in base alle applicazioni necessarie.

Tra i principali materiali ci sono:

  • Alluminio
  • Acciaio inox
  • Acciaio zincato e altri metalli
  • PVC e altre materie plastiche

Solitamente le canaline e le catene portacavi sono dotate di un coperchio apribile, che permette una facile installazione e un comodo accesso per la manutenzione . Esistono, infatti, coperchi incernierati o a incastro che agevolano la sostituzione dei cavi a seconda della necessità, senza compromettere in alcun modo la base installata.

Applicazioni

Sia che si tratti di illuminazione, networking o canaline elettriche generiche, le canaline e le catene portacavi rappresentano il metodo più efficiente per proteggere i fili e i cavi dai danni ambientali o dal contatto umano accidentale.

Esse vengono principalmente impiegate:

  • In uffici e spazi di lavoro interni
  • In officine
  • In luoghi di passaggio in cui è necessario mettere in sicurezza i cavi esposti

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina