Contenitori

Quando si parla di applicazioni industriali ed elettriche, un contenitore è una struttura utilizzata per la conservazione e la protezione di componenti che, altrimenti, potrebbero essere influenzati dalla presenza di sporcizia, polvere e umidità e quindi subire danni. In virtù della loro funzione, i contenitori sono generalmente robusti, volti a offrire maggiore sicurezza per gli strumenti o il sistema che alloggiano e possono comprendere un sistema di bloccaggio.

Quali tipi di contenitori esistono?

Alcuni tipi di contenitori sono progettati appositamente per un prodotto particolare (come le custodie Arduino per le schede Arduino o le custodie Raspberry Pi), mentre i contenitori per scopi generali offrono maggiore versatilità in termini di applicazione e sono normalmente dotati di una struttura più semplice. Sono più comunemente realizzati in plastica, in metallo o PVC e dispongono di sportelli, che possono essere trasparenti per rivelarne il contenuto. A seconda dell'applicazione, delle dimensioni e della struttura, i contenitori possono essere:

  • A pavimento - queste strutture autoportanti possono alloggiare più rack per conservare apparecchiature. Possono avere una o due sportelli, a seconda delle dimensioni e sono perfetti per la conservazione di grandi componenti elettrici.
  • Portatili - sono la soluzione ideale in viaggio per il trasporto di dispositivi di piccole dimensioni, come le batterie e i circuiti stampati o utensili come i cacciaviti. La loro struttura modulare agevola la conservazione e la protezione diversi tipi di componenti elettrici nella stessa scatola.
  • Montati a parete - denominati anche scatole da parete, sono utili quando lo spazio di conservazione è troppo stretto per i contenitori autoportanti.

Di cosa avete bisogno per il montaggio e l'installazione del contenitore?

I contenitori con montaggio a parete sono sempre più utilizzati per fornire la doppia funzione di risparmio di spazio e protezione dei componenti allo stesso tempo. Diversi accessori e raccordi sono disponibili nella nostra gamma per rendere il lavoro più facile: per nominarne alcuni, le guide di montaggio e le piastre, staffe, viti, oltre a una scelta di cacciaviti e trapani completano l'installazione nel modo più sicuro possibile. Offriamo contenitori e accessori dei migliori marchi da tutto il mondo, come ABB, Schneider Electric, Rittal, Fibox e RS PRO.

Quali sono le classi IP dei contenitori?

La maggior parte dei contenitori è dotata di una classe IP (protezione ingresso), uno standard internazionale utilizzato come misura di protezione offerta dalla struttura contro corpi estranei e umidità. Le classi IP sono composte da due cifre che indicano il grado di protezione su due scale progressive: la prima cifra indica l'efficacia dell'isolamento contro corpi invasivi, mentre la seconda cifra indica la protezione contro diversi agenti di umidità come spruzzi, condensa o forti getti d'acqua.