Codice costruttore

Coperture per prigionieri

Le coperture per prigionieri sono coperture protettive che si adattano a prigionieri saldati o prigionieri a inserimento per offrire un isolamento tra la PCB (scheda a circuiti stampati) e il telaio. In genere, le coperture per prigionieri sono realizzate in materiali non conduttivi, come il nylon, che è anticorrosione, leggero e offre un buon isolamento.

Come funzionano le coperture per prigionieri?

Spesso, le coperture per prigionieri sono dotate di un meccanismo di blocco e rilascio rapido e facile da usare e sono disponibili in dimensioni diverse che si adattano ai vari spessori e diametri dei fori della PCB. Per montare una copertura per prigionieri è sufficiente spingerla sul prigioniero e ruotarla per bloccarla in posizione.

Oltre a fornire protezione, le coperture per prigionieri donano al prodotto finale un aspetto ordinato e preciso. Sono state progettate per nascondere l'inserto o la vite saldata e offrire al contempo un aspetto curato.

Quali sono gli utilizzi delle coperture per prigionieri?

È possibile trovare le coperture per prigionieri in circuiti elettronici, applicazioni PCB tipiche e dispositivi elettrici. Possono anche essere usate in assiemi ad alta tensione.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina