Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Ponticello per scheda sperimentale

I ponticelli sono fili elettrici isolati con estremità scoperte, spelate di isolamento. Vengono utilizzati per collegare i componenti di un scheda sperimentale o di un circuito, o internamente o ad altri componenti. Quando si utilizzano ponticelli, non è necessario utilizzare una lega saldante.

Applicazioni per ponticelli

I ponticelli vengono utilizzanti nell'elettronica e nell'elaborazione. In genere, vengono utilizzati per impostare o configurare circuiti stampati (PCB) come le schede madre dei computer. I ponticelli singoli vengono montati inserendone i connettori di estremità nelle relative fessure.

Tipi di ponticelli

Vi sono sei tipi differenti di ponticelli. Due dei tipi più comunemente utilizzati sono:

  • Ponticelli a punta solida, utilizzati per il collegamento a una scheda sperimentale o a un connettore. La disposizione dei ponticelli li rende facili da inserire nella scheda sperimentale e senza il rischio di cortocircuiti.
  • Ponticelli con clip a coccodrillo, comunemente utilizzati per congiungersi temporaneamente a sensori, pulsanti e altri componenti che presentano connettore, fili o terminali a vite.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina