Fusibili per PCB

Componente elettrico essenziale di qualsiasi circuito stampato, è possibile scegliere tra una vasta selezione di schede a circuito stampato fusibili. La nostra gamma include marchi popolari quali Schurter, Littlefuse, Bourns, AVX, Cooper Bussman e Wickman.

Che cos'è un fusibile per circuito stampato?

Progettati per interrompere un circuito quando c'è troppa corrente, i fusibili per circuito stampato sono disponibili in varie forme:

  • Fusibili non resettabili per montaggio superficiale - montati su un PCB (circuito stampato), questi fusibili agiscono come un interruttore automatico. Se il fusibile si brucia, sarà necessario sostituirlo essendo "non resettabile".
  • Fusibili non resettabili con terminazione a filo - questi sono collegati a un circuito stampato mediante saldatura in posizione. Esistono diversi tipi di fusibili non resettabili con terminazione a filo, che vanno da grandi cilindri arrotondati a quelli più lunghi e più sottili.
  • Fusibili resettabili per montaggio superficiale e con terminazione a filo - questi tipi di fusibili possono essere riutilizzati (se la corrente che li attraversa è troppo elevata, possono interrompere il circuito, ma tornano al funzionamento normale quando la corrente è tornata al livello corretto). Questi fusibili sono disponibili in diverse dimensioni.

Cosa succede quando un fusibile per circuito stampato si brucia?

Ogni fusibile contiene un sottile elemento di metallo, noto anche come nastro. Quando la corrente che passa attraverso il fusibile è troppo elevata, il metallo si fonde e interrompe il circuito.

Se il fusibile nel circuito stampato è una versione non resettabili, sarà necessario sostituirlo se si brucia.