Riscaldamento e raffreddamento apparecchiature elettroniche

Disponiamo di una vasta scelta di prodotti per il riscaldamento o il raffreddamento di dispositivi elettronici, componenti o contenitori. Nella nostra gamma, troverete prodotti come ad esempio pompe di calore aria-aria, scambiatori di calore a liquido, moduli Peltier termo-elettrici e dissipatori di calore. Tutti sono realizzati da marchi consolidati come Fischer Elektronik, Stego Elektrotechnik, Bergquist Rittal e molti altri ancora.

Che cos'è la gestione termica nell'elettronica?

I dispositivi elettronici devono mantenere la giusta temperatura al fine di lavorare in modo efficace. Se le condizioni diventano troppo calde o troppo fredde, ciò può causare il funzionamento scorretto dei componenti.

Per i dispositivi utilizzati in applicazioni esterne, come le telecamere di sicurezza, è necessario garantire un metodo per riscaldare i componenti interni affinché funzionino senza problemi, ma senza innalzare eccessivamente la temperatura, pertanto esistono anche dei dispositivi volti ad abbassare la temperatura e rimuovere il calore generato dai componenti elettronici.

Quali tipi di dispositivi di riscaldamento e raffreddamento esistono per l'elettronica?

Al fine di mantenere i componenti elettronici funzionanti alla giusta temperatura, i dispositivi utilizzano una varietà di elementi che mantengono le temperature nei parametri giusti per prestazioni di qualità. Di seguito sono indicati gli elementi più frequentemente utilizzati per mantenere adeguate le temperature :

  • Dissipatori di calore - sono strutture metalliche utilizzate per la dissipazione del calore nelle apparecchiature elettroniche. Dispongono di un conduttore termico che allontana il calore e una serie di alette che consentono di dissipare e raffreddare l'aria calda.
  • GAP Pad termici - sono solidi a temperatura ambiente, ma con l'aumentare del calore, diventano più soffici e sono in grado di riempire gli spazi. Spesso, i dispositivi non sono completamente a filo con il dissipatore di calore e quando il pad diventa soffice, è in grado di espandersi e colmare tale spazio.
  • Riscaldatori inscatolati - tengono la temperatura interna dei componenti elettronici sensibili abbastanza calda da garantirne il funzionamento, nonostante la temperatura esterna. Quando si scelgono i riscaldatori inscatolati, è importante considerare la temperatura più bassa a cui il contenitore deve funzionare e poi determinare la temperatura ideale in cui il dispositivo deve essere operativo.

    Grasso termico - noto anche come gel termico, pasta termica, pasta calorica, pasta di dissipazione del dissipatore, oppure materiale di interfaccia termica. Migliora la conduttività termica riempiendo gli spazi sulla superficie dei componenti per far scorrere il calore dissipandolo con maggiore efficienza. Diversi tipi di grasso termico sono disponibili, tra cui il silicone e la grafite di riempimento.

    Moduli Peltier - utili per gli assemblaggi termoelettrici reversibili per il riscaldamento e il raffreddamento che richiedono precisione nel mantenere la corretta temperatura.

Sono previsti numerosi altri dispositivi che offrono soluzioni per la gestione termica; date uno sguardo alla nostra gamma completa per maggiori dettagli.