Codice costruttore

Interruttori a bilanciere

Gli interruttori a bilanciere sono tra le tipologie più diffuse di interruttori grazie alla loro affidabilità e facilità di utilizzo. Essi prendono il nome dal funzionamento dell’attuatore al loro interno che oscilla su un fulcro come una bilancia da farmacista.


Tipologie


Gli interruttori a bilanciere possono essere totalmente illuminati, con una spia di segnalazione oppure con serigrafie personalizzabili (ad es. ON/OFF o I/O)


Che differenza c’è tra interruttori a bilanciere e interruttori a levetta?


Gli interruttori a bilanciere si differenziano dagli interruttori a levetta solo per il tipo di azionamento meccanico e per il fatto di essere meno ingombranti.


Applicazioni


Gli interruttori a bilanciere sono principalmente utilizzati:


  • nei pannelli di strumentazione

  • nei quadri elettrici

  • in dispositivi di protezione contro le sovratensioni

  • nei monitor di visualizzazione

  • negli alimentatori per computer

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina
Ricerche popolari