Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Chiavi per interruttori a chiave

Le chiavi per interruttori a chiave sono componenti utilizzati per bloccare o sbloccare gli interruttori. Poiché è necessaria un'azione intenzionale (la rotazione di una chiave) per attivare o disattivare l'interruttore, sono spesso utilizzate come dispositivi di sicurezza in aree pericolose.




Sono realizzate in ottone nichelato per prevenire la corrosione.




In che ambito si utilizzano le chiavi per gli interruttori a chiave?


Le chiavi per gli interruttori a chiave vengono utilizzate come meccanismi di sicurezza per le apparecchiature che devono essere controllate esclusivamente da personale autorizzato.  Possono essere utilizzate negli impianti nucleari, in alternativa ai blocchi digitali in caso di guasti nel sistema o per aprire o chiudere chiuse in dighe o invasi.




Queste chiavi (note anche come "gate key") vengono utilizzate anche nei sistemi di trasporto pubblico per impedire ai passeggeri di accedere a vani non autorizzati quali le sale macchine sui treni.




Tipi di chiavi per interruttori a chiave

  • Le chiavi singole sono componenti autonomi utilizzati per attivare o disattivare gli interruttori. Ad esempio chiavi delle reti, di accensione e pulsanti.

  • Le chiavi integrate fanno parte di meccanismi di bloccaggio in cui sono utilizzate per sbloccare aree riservate e consentire l'accesso a interruttori manuali. Ad esempio chiavi per azionamento o miniaturizzate.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina