Interruttori a levetta e accessori

Gli interruttori a levetta possono essere utilizzati per qualsiasi applicazione di automazione o elettrica. Forniamo una gamma completa di interruttori a levetta di marchi leader di mercato, inclusi Apem, TE Connectivity e del nostro marchio di qualità RS Pro. Disponiamo anche di una gamma completa di accessori per interruttori a levetta, come dispositivi di montaggio su pannello e placchette, boccole, calotte di sigillatura e protezioni.

Cosa sono gli interruttori a levetta?

Gli interruttori a levetta sono una variante dei normali interruttori elettrici e hanno lo scopo di aprire e chiudere i circuiti; la levetta è l'elemento che viene fatto scattare per selezionare i comandi "on" e "off". Una caratteristica principale è l'attivazione a scatto della levetta; questo interruttore è in genere di tipo latch e, una volta spostata la levetta, rimane nella posizione impostata.

Tipi di interruttori a levetta

Esistono quattro tipi principali di interruttori a levetta:

  • Singolo polo doppio contatto (SPDT) - è spesso usato per le funzioni on-on oppure on-off-on
  • Singolo polo singolo contatto (SPST) - questi interruttori possono essere utilizzati per funzioni on-off, sono semplici e abbastanza standard
  • Doppio polo doppio contatto (DPDT) - questi solitamente sono presenti nelle funzioni on-on oppure on-off-on
  • Doppio polo singolo contatto (DPST)- spesso presente negli interruttori ON-OFF; i terminali sono indipendenti l'uno dall'altro e possono fare fronte all'uso di due tensioni diverse

All'interno di queste quattro categorie sono presenti molte sottocategorie; è anche possibile trovare interruttori a levetta miniaturizzati, detti anche microinterruttori. I nostri interruttori a levetta sono disponibili con contatti di vari materiali metallici, quali:

  • Ottone
  • Lega di rame
  • Oro su ottone nichelato
  • Oro su rame nichelato
  • Ottone placcato oro
  • Argento placcato oro
  • Lega d'argento placcata oro
  • Rame placcato argento

I nostri interruttori a levetta possono essere suddivisi in base alla resistenza dei contatti, alla corrente nominale e/o alla tensione nominale dei contatti, caratteristiche che consentono di scegliere l'interruttore a levetta ideale per la propria applicazione.

Alcune persone usano gli interruttori a levetta e gli interruttori a joystick in modo intercambiabile. È invece un errore comune pensare che gli interruttori a levetta siano uguali agli interruttori a bilanciere, sebbene è vero che le differenze fisiche sono minime.