Microinterruttori e accessori

I microinterruttori sono noti anche come interruttori miniaturizzati a scatto. Sono stati inventati per la prima volta nei primi anni trenta e da allora con tale nome sono stati distribuiti con marchio registrato. Sostanzialmente, sono dei sensori che rilevano un cambiamento di stato (per esempio da chiuso ad aperto) e modificano di conseguenza la direzione di alimentazione in un circuito.

Offriamo una gamma completa di microinterruttori di marchi leader tra cui Panasonic, Omron, Honeywell e Cherry. È inoltre possibile trovare una vasta gamma di accessori tra cui le leve microinterruttore, attuatori, .

Come funzionano i microinterruttori?

Un microinterruttore utilizza una molla per aprire e chiudere un set di contatti interni in modo tale che la direzione di alimentazione in esso può cambiare. Spostando la leva dell'interruttore si induce lo scatto in avanti e indietro della molla che si traduce in un rapido cambiamento di direzione di alimentazione tra i due dispositivi. Perché questo accada, l'interruttore utilizza tre punti di collegamento:

  • Comune (C): l'alimentazione è normalmente collegata a questo tipo di terminale. Questo è il cosiddetto stato di riposo che significa che nulla sta spingendo sul braccio di attivazione
  • Normalmente aperto (N/O): quando il braccio viene spostato, la molla scatta in posizione a 'U' posizione e cambia la potenza attivando il percorso normalmente aperto. In questa posizione, il flusso di energia elettrica viene interrotto, quindi il circuito viene disattivato
  • Normalmente chiuso (N/C): il percorso normalmente chiuso indica che il flusso di corrente non viene interrotto, quindi quando tale percorso viene attivato il circuito è attivo.
In sintesi, il cambiamento della direzione di potenza si verifica quando un braccio di attivazione viene spostato nella connessione: quando un percorso di connessione viene attivato l'altro viene contemporaneamente interrotto.

In quale ambito vengono utilizzati i microinterruttori?

I microinterruttori sono pratici come dispositivi di sicurezza poiché sono in grado di aprire e chiudere facilmente un circuito, pertanto di prevenire gli incidenti relativi all'attivazione automatica delle macchine elettriche o la chiusura degli sportelli, ad esempio.

Sono largamente utilizzati nei settori industriali ed automotive, anche se spesso sono impiegati nel funzionamento degli oggetti di uso quotidiano come distributori automatici, ascensori, interblocchi della porta e strumenti quando è richiesto il rilevamento di un cambiamento di stato.

Oltre a una vasta gamma di microinterruttori, offriamo anche una vasta scelta di accessori per migliorare la loro efficacia e semplificare la loro manutenzione compresi:

  • Attuatori microinterruttori
  • Cappucci microinterruttori
  • Dadi esagonali microinterruttori
  • Leve microinterruttori
  • Coperchi terminali per microinterruttori