Passivi

Un componente passivo è un piccolo dispositivo che non richiede energia per funzionare, eccetto per il circuito di corrente alternata disponibile (c.a.) collegato. Un dispositivo passivo non può avere guadagno di potenza e non è una fonte di energia. Tipici componenti passivi potrebbero essere: resistori, induttori, condensatori e trasformatori che insieme sono richiesti per costruire qualunque circuito elettrico o elettronico.
I componenti passivi possono essere utilizzati individualmente o collegati insieme all'interno di un circuito, sia in serie o in una combinazione in parallelo per controllare circuiti o segnali complessi

Tipi di componenti passivi
Condensatori
Un condensatore è un componente che può raccogliere e mantenere la carica, in modo analogo a come funziona una batteria. Il condensatore è composto da 2 conduttori adiacenti (generalmente piastre) che sono separate da un materiale dielettrico. Le piastre accumulano una carica elettrica quando sono collegate a una fonte di alimentazione. Una piastra accumula carica positiva, mentre l'altra piastra accumula carica negativa. Il condensatore può mantenere la carica anche quando la tensione non è più applicata a questo

Esistono tipi diversi di condensatori, tra cui condensatori a film, condensatori a mica, condensatori ceramici, condensatori elettrolitici, condensatori elettrolitici in alluminio, condensatori elettrolitici al tantalio e condensatori di correzione del fattore di potenza



Resistori
Un resistore è un componente elettrico che limita il flusso della corrente. Sebbene un resistore non amplifica o forma la corrente elettrica in alcun modo si tratta di un piccolo potente dispositivo in quanto consente di inserire i freni sul flusso di corrente in modo molto controllato

Un induttore è un dispositivo passivo che può memorizzare o erogare energia ma non può generarla. Questo è costituito da una bobina di filo avvolto intorno a un nucleo solitamente realizzato in ferrite o ferro. Il passaggio della corrente attraverso questo crea un campo magnetico. L'avvolgimento del cavo intorno al nucleo di ferrite può aumentare notevolmente la resistenza

Ferriti
La ferrite è un composto di ceramica che include una combinazione di ferro e un altro tipo di metallo. Essa è comune in molti tipi di componenti elettrici, tra cui le antenne. Questo nucleo magnetico è dotato di componenti avvolti, come ad esempio gli avvolgimenti di trasformatori e induttori. È particolarmente utile in quanto offre una bassa conduttività elettrica, insieme a un'elevata permeabilità magnetica.