Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Encoder meccanici rotativi

Gli encoder meccanici rotativi, anche chiamati encoder ad albero, sono dispositivi elettromeccanici che convertono il movimento angolare (movimento intorno a punti fissi) degli alberi di rotazione in segnale digitale o analogico. 

Quali sono gli utilizzi degli encoder meccanici rotativi?

Le applicazioni che richiedono una buona precisione di rotazione dell'albero (movimento intorno a un punto specifico) utilizzano gli encoder rotativi. 

Queste includono i macchinari di controllo industriale nelle fabbriche, le piattaforme radar rotanti nelle strutture satellitari e i dispositivi di ingresso del computer, come trackball e mouse.

 

Tipi di encoder meccanici rotativi

Encoder assoluti:

  • sono dotati di funzioni di tracciamento per determinare punti di posizionamento specifici dell'albero in apparecchiature industriali come macchine CNC, torni e perforatrici.
  • mantengono i dati di posizionamento anche quando l'alimentazione viene interrotta. Quando il sistema viene nuovamente acceso, il funzionamento parte dal punto d'interruzione precedente.

  Encoder incrementali (relativi):

  • registrano le deviazioni nei punti di posizionamento dell'albero nel corso di determinati intervalli di tempo. In ogni intervallo di tempo, dopo che l'alimentazione è stata interrotta e riaccesa, l'encoder inizia a registrare da un riferimento predeterminato e misura la distanza tra il punto precedente e quello attuale.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina