Codice costruttore

Filtri di alimentazione

Un filtro di alimentazione rappresenta un tipo di componente passivo che crea un filtro elettronico per fornire caratteristiche di frequenza appropriate a circuiti elettrici. I filtri di alimentazione collegano il dispositivo elettronico a una linea esterna per ridurre le frequenze condotte come le frequenze radio (RFI) o l'interferenza elettromagnetica (EMI) tra l'apparecchiatura e la linea di alimentazione di collegamento. Ciò previene eventuali degradazioni nella prestazione del circuito.

A cosa servono i filtri di alimentazione

I filtri di alimentazione sono utili per la riduzione delle emissioni in alimentatori a commutazione o in macchinari che producono vapore, fumo o diossido di carbonio. Inoltre, questi filtri risultano necessari per diminuire i livelli di interferenza elettromagnetica che può causare un comportamento indesiderato in apparecchiature di trasmissione radio e attività nucleari.

Tipi di filtri di alimentazione

I filtri di alimentazione possono essere utilizzati applicazioni di alimentazione di monofase, trifase o c.c. (corrente continua), a seconda dell'apparecchiatura in questione. Dispositivi elettrici ed elettronici come alimentatori a commutazione, regolatori di potenza, apparecchiatura per cucina a induzione e per la ristorazione utilizzano filtri monofase. I filtri trifase sono comuni in convertitori di frequenza, driver per motori e macchine utensili. I filtri c.c. trovano impiego di solito nei telefoni cellulari, nei televisori a schermo piatto e nei veicoli elettrici o ibridi.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina