Cilindri ed attuatori pneumatici

Offriamo una vasta gamma di cilindri ed attuatori pneumatici - profilo ISO/VDMA a profilo tondo compatto, miniaturizzato, ISO/profilo VDMA/roundline compatti e miniaturizzati con cursori e serraggio. In aggiunta, troverete gripper per il prelevamento e posizionamento, soffietti pneumatici e ammortizzatori proposti dai vari marchi tra i più rinomati sul mercato come Festo, Parker e RS PRO.

Come funzionano i cilindri pneumatici?

I sistemi a cilindri pneumatici che usano la potenza del gas compresso per produrre una forza motrice. Questa forza è responsabile per la movimentazione del pistone (disco) nella direzione desiderata, se esso è lineare o rotativo, spingendo lo stelo del cilindro. Il funzionamento dei cilindri pneumatici ricorda quello delle siringhe, per esempio. Dal momento che utilizzano il gas come principale forza per produrre il movimento, essi sono detti anche cilindri ad aria.

I cilindri pneumatici tendono ad essere più silenziosi e più puliti delle loro controparti idrauliche e quindi sono spesso preferiti dagli ingegneri nelle applicazioni della macchina in quanto non vi è alcun rischio di perdita che minaccia di contaminare la superficie sulla quale vengono applicate. Essi possono essere trovati anche sotto forma di cilindri senza stelo che sono particolarmente convenienti quando vi è la necessità di grande potenza in uno spazio notevolmente inferiore rispetto a quella necessaria per i tradizionali cilindri pneumatici.

Come controllare i cilindri pneumatici

I cilindri pneumatici possono essere controllati tramite un attuatore, che è il componente responsabile per il movimento di un meccanismo o di sistema. Gli attuatori funzionano grazie all'azione combinata di un segnale di controllo e una fonte di energia che in questo caso sono rappresentati dalla pressione pneumatica. Quando l'attuatore riceve la pressione come segnale, converte l'energia in movimento meccanico. In base al tipo di attuatori di movimento, essi sono distinti in due tipi principali: attuatori lineari e attuatori rotanti.

Quali sono i vantaggi degli attuatori pneumatici?

  • Essi richiedono variazione di pressione relativamente piccole per produrre forze considerevoli, convertendo l'energia ricavata mediante aria compressa ad alta pressione in movimento (lineare o rotativo).
  • Più potente e meno costoso di altri tipi
  • Spesso più affidabile e sicuro
  • La fonte di alimentazione non deve essere memorizzata nella riserva per far funzionare il sistema, abilitando così una rapida risposta se necessaria per avviare e fermare il cilindro.

Per cosa sono utilizzati i cilindri pneumatici e gli attuatori?

Sono utilizzati nei principali sistemi di controllo del motore, nelle industrie di fabbricazione (come l'apertura di valvole o cinghie rotanti) e nel settore automobilistico (ad esempio, per pause e sospensioni in automobili e camion).