Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Controller di tensione

I regolatori di tensione sono dispositivi elettronici che contribuiscono a mantenere una tensione costante all'interno di un circuito. Sono comunemente usati nei dispositivi elettronici e sono progettati per contribuire a fornire la gestione della tensione.

Sono simili ai regolatori di tensione in quanto controllano l'uscita di tensione. Tuttavia, i regolatori di tensione sono in grado di creare uscite diverse, come una tensione variabile, oppure possono fungere da interruttore per deviare l'alimentazione. I regolatori di tensione convertono un ingresso di tensione fisso in una tensione variabile in uscita erogata a un carico resistivo. Simile ai convertitori di tensione, i regolatori di tensione includono tutti i circuiti di controllo, ma non includere i componenti passivi.

I regolatori di tensione sono dotati di un tipo di conversione di corrente, Che è c.a.-c.c. o c.c.-c.c. AC-DC prende un ingresso di alimentazione CA e lo converte in una tensione di uscita CC.

Tipi di regolatore di tensione:

  • Controller boost
  • Regolatore buck
  • Controller flyback
  • Controller PWM
  • Regolatore di tensione step-down

I regolatori di tensione sono IC forniti in un contenitore semiconduttore. Questo include TSSOP, SOIC, SOT-23 e QFN.

Dove vengono utilizzati i regolatori di tensione?

I regolatori di tensione sono spesso utilizzati per aiutare a pilotare MOSFET. Sono utilizzati nella maggior parte delle applicazioni che richiedono potenza, e qualche forma di gestione della tensione. Ad esempio, dispositivi alimentati a batteria, Alimentatori (PSU) o caricabatterie, computer, settore automobilistico e delle telecomunicazioni.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina