Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Registratori su carta

Un registratore grafico è un dispositivo in grado di registrare le tendenze elettriche o meccaniche su un foglio di carta in rotoli. I registratori grafici possono registrare una serie di ingressi, lo fa attraverso penne di diversi colori, che possono lavorare contemporaneamente su grafici a strisce o su diagrammi circolari.

Esistono tre tipi di registratori grafici da tipo meccanico, elettrico a elettromeccanico. I tipi più comuni di registratori sono elettro-meccanici in quanto utilizzano una combinazione di elementi meccanici ed elettronici per produrre un grafico utilizzando le penne. Tuttavia, esistono registratori grafici più moderni, che sono azionati esclusivamente in formato elettronico. Il vantaggio di utilizzare un registratore grafico elettronico è che i dati possono essere trasferiti ad un computer e memorizzati per analisi successive o per successivi confronti.

Un registratore grafico può registrare una serie di processi e segnali elettrici. Tradizionalmente, i registratori grafici registrano i dati su un rotolo di carta, per esempio presso un commerciante del legno. Un registratore grafico viene usato per misurare il livello di umidità nel legno di essiccazione in un grafico di facile lettura. Funziona quando la carta passa attraverso la penna colorata, viene quindi deviata per indicare la proporzione della misurazione. Ciò può quindi essere facilmente letto su un grafico che visualizza tutti i dati. Come abbiamo detto prima, i grafici possono essere uniti con una singola penna o con penne multicolore.

Tipi di registratori grafici

  • Registratori su carta a strisce – si tratta di un rotolo di carta, che viene fatto passare attraverso una penna o più penne per riprodurre i segnali ricevuti dalla misurazione, noti anche come registratori grafici su carta. Sono molto comuni nei laboratori e nelle applicazioni di misurazione dei processi, e sono adatti per la registrazione di processi continui.
  • Registratori su carta circolari – simili ai registratori su carta a strisce, ma registrano i dati in un movimento circolare. Ciò li rende ideali per l'elaborazione in lotti.
  • Registratori ibridi – questi combinano le funzionalità di un registratore grafico e di un registratore di dati.
  • Registratori senza carta – si tratta di registratori grafici elettronici in grado di raccogliere i grafici in formato digitale, quindi possono essere trasferiti ad un computer per la memorizzazione o l'analisi.

Dove si utilizza un registratore grafico?

I registratori grafici si trovano negli impianti di produzione, dove tengono traccia di variabili quali:

  • Temperatura
  • Pressione
  • Flusso
  • pH
  • Umidità
  • Diagnostica
  • Analisi statistica

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina