Cercato recentemente

    Misuratori di conduttività

    Un conduttivimetro è un misuratore di conduttività. Misura la quantità di corrente elettrica o conduttanza in una soluzione.

    In quanto misuratore di conducibilità acqua, è comune in qualsiasi situazione di trattamento o monitoraggio dell'acqua, nonché nei laboratori ambientali.

    Come funzionano i misuratori di conduttività

    Questo misuratore di conducibilità è dotato di una sonda, solitamente portatile adatta per misurazioni sia sul campo che in loco.

    Dopo aver posizionato la sonda nel liquido da misurare, lo strumento applica la tensione tra due elettrodi all'interno della sonda. La resistenza elettrica della soluzione provoca una caduta di tensione, che viene letta dal contatore e convertita in una misura di conduttività. Questo valore indica i solidi disciolti totali, ossia la quantità di solidi che possono passare attraverso un filtro in fibra di vetro.

    Nozioni di base sulla conducibilità

    La conducibilità è la corrente elettrica in una soluzione. Il valore dipende dalla forza ionica del liquido. Si basa anche su quali ioni sono presenti, in quale concentrazione e in quale forma, ad esempio in quale stato di ossidazione o mobilità si trovano.

    Gli ioni portano una carica elettrica negativa o positiva: gli anioni sono negativi ei cationi sono positivi. Nei corpi idrici naturali, gli ioni che contribuiscono all'elevata conduttività derivano da minerali e sali disciolti.

    Calibrazione dei misuratori di conduttività

    La calibrazione porta a una lettura più accurata. Per calibrare un misuratore, è importante seguire le istruzioni fornite dal costruttore per quel misuratore. In generale, i passaggi sono facili e standardizzati.

    Lo strumento di solito ha una voce di menu che consente di accedere alla modalità di calibrazione o un'impostazione laterale che è possibile regolare con un piccolo cacciavite o uno strumento.

    E' possibile ad esempio posizionare la sonda in una soluzione con un valore di conducibilità e una temperatura noti e impostare lo strumento su tale conducibilità.

    A volte sono richiesti diversi standard e L'EPA 120.1 dell'Agenzia per la protezione ambientale delinea una procedura analitica standardizzata per la calibrazione e la misurazione utilizzando un conduttimetro.

    Filtri
    Ordina per
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina