Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Calibri lineari

I calibri lineari sono un tipo di dispositivo di misurazione. A differenza dei comparatori a quadrante che sono circolari, i calibri lineari hanno una scala codificata a colori orizzontale con un puntatore che consente all'utente di sapere quando i dati monitorati sono all'interno del limiti definiti.



Caratteristiche dei calibri lineari


La scala di calibri lineari è definita da un valore minimo e massimo. All'interno di questa scala, l'utente può creare il numero di intervalli in base alle necessità, per classificare i dati. Per ogni intervallo viene specificato un limite minimo e massimo, un nome per l'intervallo e il colore da utilizzare per l'intervallo.



Come funziona un calibro lineare?


I calibri lineari usano un puntatore per visualizzare un determinato punto di dati. Il puntatore si sposta su una scala di colori orizzontale per indicare se i dati monitorati rientrano nei limiti definiti. I puntatori dati funzionano puntando al valore dei dati sulla scala del manometro lineare. I puntatori dati funzionano puntando al valore dei dati sulla scala del manometro lineare.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina