Pinze e taglierini

Le pinze sono utensili portatili che la maggior parte dei professionisti e degli appassionati di fai da te utilizzano regolarmente, ciò è dovuto alla varietà di lavori per cui possono essere usati. Vari tipi di pinze sono utilizzati per tutte le attività di manipolazione, tra cui la presa, trazione, taglio e taglio. Le pinze possono essere utilizzate in diversi settori, grazie alla varietà di opzioni con pinze isolate per elettricisti che rimangono sicuri e pinze a becchi lunghi per raggiungere aree difficili da raggiungere. Le pinze sono molto robuste con le ganasce forgiate in una testa di presa, mentre le impugnature offrono il massimo comfort.

Quali tipi di pinze sono disponibili?


Sono disponibili molti tipi diversi di set di pinze, tra cui una serie di tipi di pinze nella nostra gamma RS Components dai marchi leader. I tipi di pinze comuni includono:


  • Pinze a becchi piatti - uno strumento comune che può essere utilizzato per piegare e afferrare metalli come i fili.

  • Pinze a becchi tondi (comprese le pinze a becco di rosario e a catena) - utilizzate nella fabbricazione di gioielli, sono dotati di ganasce arrotondate e coniche.
  • Pinze a becchi lunghi (dette anche pinze a becchi semitondi o a becchi ad ago) sono dotati di una lunga ganascia conica che li rende ideali per afferrare oggetti di piccole dimensioni
  • Pinze di bloccaggio (dette anche morse "mole") - progettate per la lavorazione dei metalli.
  • Pinze torcifilo consente la torsione e il taglio rapidi dei fili.
  • Pinza per pompa dell'acqua/giunto scorrevole (noto anche come regolabile, giunto ad arco, Blocco canale o chiavi per tubi) - ideale per il fissaggio e la rotazione di dispositivi di fissaggio e dispositivi di fissaggio.
  • Pinze combinate - sono utensili multiuso che hanno 3 aree separate in modo da poter essere utilizzati per afferrare, tagliare i fili e spelare l'isolamento.
  • Taglierine - progettate per il taglio di vari materiali. Disponibili con diversi tipi di ganasce, come ad esempio tronchesini diagonali, per diverse finiture durante il taglio.

Come si utilizzano le pinze?


La maggior parte delle coppie di pinze è generalmente utilizzata per applicare forze di torsione e/o taglio ai componenti, dispositivi di fissaggio e cavi, fornendo al contempo una presa più salda e più affidabile di quanto sarebbe possibile con le mani.