Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Cavi Cat 5

Di che cosa si tratta?
Il cavo di categoria 5 (o cavo Cat 5) è un cavo Ethernet composto da 4 coppie intrecciate di fili di rame con conduttori che generalmente misurano da 24 AWG a 26 AWG. Il cavo di categoria 5 è dotato di una lunghezza massima di 100 m e offre fino a 100 Mbps di prestazioni. Il cavo Cat 5 può essere terminato con blocchi di perforazione per impianti di cablaggio fisso. In alternativa, questo cavo Ethernet può essere trasformato in cavi patch terminati su ciascuna estremità con prese registrate (connettori RJ45) per applicazioni mobili di cablaggio più corto.
A che cosa serve?
Il cavo Cat 5 è utilizzato per trasferire dati e segnali in sistemi di cablaggio strutturati per computer collegati alla LAN (Local Area Network). Gli standard dei cavi definiti per ANSI/TIA/EIA-568-A forniscono una larghezza di banda in grado di supportare frequenze fino a 100 MHz e velocità fino a 1000 Mbps. Il cavo di categoria 5 è adatto per le applicazioni che utilizzano 10-Base -T 100 Base-T e 1000Base-T.
Applicazioni
Il cavo Cat 5 può essere utilizzato in una vasta gamma di applicazioni. Tradizionalmente viene impiegato per LAN (Local Area Network). Collegamento di computer, hub, interruttori e router alla rete in scuole, università, uffici, ospedali e a casa. Altre applicazioni includono dispositivi di ripresa CCTV, sistemi video e telefonici.
Tipi
• Conduttori pieni - utilizzati in applicazioni in cui sono necessarie guide più lunghe per sistemi di cablaggio fisso o permanente (uffici e così via)
• Conduttori intrecciati - utilizzati per guide più brevi, o cablaggio mobile (cavi patch), consentono il collegamento di apparecchiature di rete come hub, router e interruttori
Il doppino intrecciato non schermato (UTP) è il cavo standard utilizzato per applicazioni Cat 5. Il cavo UTP è composto da conduttori intrecciati in coppie. Il cavo Cat 5 è un cavo formato da 4 coppie intrecciate con codice colore. Il cavo non ha schermatura o screening tra il rivestimento esterno e i conduttori contenuti all'interno. Il PVC (cloruro di polivinile) è il materiale più comune usato per l'isolamento esterno (rivestimento) sebbene anche il materiale LSZH (low smoke zero halogen, bassa emissione di fumi e senza alogeni) è ora ampiamente disponibile

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina