Codice costruttore

Interruttori di interblocco di sicurezza

Gli interruttori di interblocco di sicurezza sono misure di protezione studiate per migliorare la sicurezza nelle situazioni in cui le protezioni o i cancelli sono utilizzanti intorno a macchinari o apparecchiature pericolosi.



Per cosa sono utilizzati gli interruttori di interblocco di sicurezza?


In situazioni industriali, gli interruttori di interblocco di sicurezza impediscono o consentono l'uso di macchinari, a seconda delle condizioni di sicurezza. Consentono il passaggio di corrente alla macchina quando può funzionare, ad esempio quando la protezione della macchinaè chiusa. E interrompono l'alimentazione se esiste un potenziale pericolo, come ad esempio una protezione che viene aperta. Quando un pericoloso pezzo di apparecchiatura, come ad esempio una macchina per la lavorazione dei metalli, è in funzione, l'interruttore di interblocco di sicurezza può essere utilizzato per assicurarsi che le porte di sicurezza restino chiuse, evitando l'ingresso dei lavoratori da aree pericolose.



Tipi di interruttori di interblocco di sicurezza


Gli interruttori di interblocco di sicurezza variano in base al loro tipo di blocco, alla corrente massima e alla tensione, come pure il loro materiale del contenitore. Gli interruttori di interblocco di sicurezza impediscono l'accesso alle parti delle macchine che potrebbero ancora essere in movimento, anche quando l'alimentazione è stata interrotta. Gli Interruttori a cerniera chiudono i cancelli protettivi e le protezioni in condizioni non sicure.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina