Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Cilindri idraulici

I cilindri idraulici statici, o slitte, sono attuatori meccanici che consentono agli impianti idraulici di applicare il movimento e la forza lineare. Trasferiscono la pressione dal fluido idraulico attraverso un pistone al punto di funzionamento. I cilindri statici funzionano senza ingranaggi meccanici o leve e sono componenti fissi dei macchinari. I cilindri portatili, in confronto, sono le versioni mobili per molte applicazioni una tantum (classificati come tipi per sollevamento o per trazione).

Per cosa sono utilizzati i cilindri idraulici statici?

I cilindri idraulici statici si sono evoluti in una vasta gamma di configurazioni, misure e design speciali. I cilindri sono utilizzati sia per le applicazioni industriali (comprese le presse idrauliche, le gru, le fucine, i compattatori e le macchine per il confezionamento) sia per le applicazioni mobili (macchine agricole, attrezzature edili, attrezzature nautiche, ecc.). L'industria delle macchine mobili si basa quasi esclusivamente su cilindri idraulici per il movimento lineare.

Tipi di cilindri idraulici statici

I tre tipi più comuni di costruzione sono a tirante, saldata e telescopica. Tutti questi tipi possono essere ad azione singola o a doppia azione. Ciascun tipo utilizza una metodologia diversa a seconda di come i cappucci di chiusura sono collegati alla canna del cilindro e a seconda delle differenze interne. I cilindri idraulici statici sono disponibili anche in un'ampia gamma di portate per adattarsi alle diverse applicazioni.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina