Codice costruttore

PLC

Un PLC (Programmable Logic Controller) è un computer digitale industriale progettato per il controllo di processi di produzione o dispositivi robotizzati in cui il controllo dell'affidabilità, è necessaria una semplice programmazione e una diagnosi dei guasti. Sono stati originariamente costruiti per sostituire i sistemi di relè elettromeccanici nell'automazione industriale.

Una CPU (central processing unit) fa parte del sistema PLC. Le CPU PLC sono basate su microprocessore e fungono da circuiti elettronici all'interno di un computer industriale. Essi eseguono le istruzioni del programma del calcolatore, eseguire operazioni di base matematiche, logiche, di controllo. di input e output.

In che ambito vengono utilizzati i PLC?

I controller PLC sono importanti per il corretto funzionamento dei macchinari nella produzione e nell'industria. Sono utilizzati nell'automazione dei processi elettromeccanici, compreso il controllo delle macchine su linee di assemblaggio, giostre, o apparecchi di illuminazione.

Tipi di PLC

I controller logici programmabili sono divisi in piccole, medie e grandi categorie. I sistemi di controllo di piccole dimensioni sono robusti, compatti e montabili sulla parte superiore o accanto all'apparecchiatura da controllare. I controller di medie dimensioni utilizzano principalmente sistemi di montaggio su rack o backplane, consentendo un semplice aggiornamento tramite schede funzioni aggiuntive. Sistemi di grandi dimensioni sono necessari per applicazioni in cui vengono eseguite funzioni di controllo complesse, di solito in grandi impianti, nelle macchine che richiedono un monitoraggio costante, o controllo di altri hardware PLC.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
Pagina
1
of
0