Codice costruttore

Sensori per fibre ottiche

I sensori a fibra ottica sono un tipo di sensore di prossimità che ha una fibra ottica collegata a una sorgente luminosa per consentire il rilevamento in spazi ristretti o nei casi in cui un profilo di piccole dimensioni è vantaggioso. La fibra ottica è una fibra trasparente in vetro (silice) o plastica di diametro leggermente più spesso di un capello umano, questa fibra trasmette la luce tra le due estremità per produrre un segnale elettrico.

Come funzionano i sensori a fibre ottiche

Un sistema di sensori a fibre ottiche è una tecnologia costituita da un cavo a fibre ottiche collegato ad un sensore remoto, o amplificatore. Il sensore emette, riceve, e converte l'energia luminosa in un segnale elettrico. Il cavo ottico è il componente meccanico che trasporta la luce all'interno e all'esterno di aree con spazio troppo limitato o troppo ostili al sensore.

Usi dei sensori a fibre ottiche

I sensori a fibre ottiche sono utilizzati in numerose applicazioni di rilevamento. In prove di proprietà meccaniche, i sensori ottici a fibra sono utilizzati per misurare la deformazione meccanica. Possono anche essere utilizzati per misurare l'accelerazione, velocità, pressione, temperatura e spostamento.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina