Accedi / Registrati per accedere ai vantaggi dedicati a te
Cercato recentemente

    Rubinetti di scarico

    Un rubinetto di scarico è un rubinetto, o una valvola, che si utilizza per prelevare l'acqua proveniente dalla parte più bassa o da un serbatoio.

    Questi elementi sono presenti in genere all'interno delle abitazioni, ad esempio sotto il lavello della cucina.

    È molto importante sapere dove si trova il rubinetto di scarico, in caso di allagamento o problemi alle condutture.

    Come sono fatti i rubinetti di scarico

    Tipicamente, una valvola di scarico è costituita da uno stelo e da un corpo cilindrico cavo. L'asse situato all'interno della parte cava del corpo è verticale rispetto allo stelo.

    Ogni volta che lo stelo è aperto, il fluido o il gas passa attraverso la zona cava del corpo.

    Lo stelo chiude il passaggio attraverso il corpo durante la rotazione, impedendo così l'uscita del gas o del liquido.

    In alcuni modelli di valvola di scarico viene sollevata o abbassata dallo stelo una saracinesca (a forma di disco o di palla) che limita il flusso.

    Tipi di rubinetti di scarico

    I rubinetti di scarico sono spesso realizzati in ottone, talvolta con guarnizioni in gomma.

    Sono inoltre disponibili in un'ampia gamma di misure e accoppiamenti.

    Esistono due stili principali di rubinetto di scarico:

    • Tipo A. Le valvole del rubinetto di scarico di tipo A sono dotate di un premistoppa, che si trova sul mandrino.  Il pressacavo serve ad evitare perdite di acqua.
    • Tipo B. I rubinetti di scarico di tipo B hanno un design simile ma sono privi di pressacavo. Sono altamente raccomandati per l'uso nelle caldaie.

    Applicazioni nelle caldaie dei rubinetti di scarico

    Gli scaldabagni vengono spesso scaricati dall'acqua. I contaminanti vengono rimossi utilizzando una valvola di scarico nel sistema di acqua calda. All'interno delle caldaie, infatti, possono svilupparsi nel tempo incrostazioni costituite da calcio o anche da altri minerali.

    Inoltre, il fondo di un serbatoio potrebbe intasarsi di sedimenti come sabbia o fango. Se queste situazioni non vengono controllate, l'efficacia del riscaldamento si riduce e possono accadere danni irreparabili.

    La maggior parte di questi contaminanti può essere rimossa dal serbatoio dell'acqua calda rilasciando regolarmente la valvola di scarico.

    Filtri
    Ordina per
    1 di 1
    Risultati per pagina