Cercato recentemente

    Amplificatori differenziali

    Un amplificatore differenziale è un tipo di amplificatore elettronico che aumenta la differenza tra 2 tensioni di ingresso. Gli amplificatori differenziali sopprimono anche la tensione comune ai due ingressi.

    Un amplificatore digitale è uno dei componenti più utilizzati e importanti all'interno dei circuiti integrati.

    Nel catalogo RS online è disponibile ampia gamma di amplificatori differenziali per ogni esigenza, come ad esempio: amplificatore differenziale non invertente, amplificatore differenziale a due stadi e molti altri.

    Amplificatore differenziale funzionamento

    Gli amplificatori differenziali sono utilizzati per amplificare i segnali differenziali bilanciati (amplificatore differenziale bilanciato) che vengono utilizzati per comunicare piccoli segnali in ambienti elettricamente rumorosi.

    I fili del segnale devono essere vicini o collegati tra loro e la maggior parte del rumore indotto deve essere "modalità comune", interessando entrambi i fili allo stesso modo.

    Ingressi amplificatore differenziale

    • un ingresso invertente
    • un ingresso non invertente

    Applicazioni per amplificatori differenziali

    L'applicazione principale di un amplificatore operazionale differenziale è eliminare qualsiasi rumore e tensioni che sono presenti in entrambi gli ingressi di tensione. Questo rumore è presente nella tensione fluttuante di modo comune.

    Gli amplificatori differenziali sono utilizzati in circuiti che utilizzano feedback negativo, controllo di motori e amplificazione del segnale.

    Vari dispositivi elettronici utilizzano amplificatori differenziali (amplificatore differenziale per strumentazione), come ad esempio:

    • Dispositivi per il recupero del segnale radio FM/AM
    • Preamplificatori audio
    • Preamplificatori microfono
    • Recupero del segnale TV
    • Convertitori digitale/analogico

    Un amplificatore differenziale può essere configurato per funzionare come amplificatore a terminazione singola collegando a massa uno degli ingressi.

    Che cosa sono CMRR e PSRR?

    Tra i parametri di cui tener conto nella scelta del proprio amplificatore differenziale operazionale, e specificati nelle caratteristiche tecniche del costruttore, vi sono:

    • CMRR amplificatore differenziale - rapporto di reiezione in modalità comune
    • PSSR amplificatore differenziale - rapporto di reiezione dell'alimentazione
    Filtri
    Ordina per
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina