Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Pinze a becchi piatti

Le pinze a becchi piatti sono utensili progettati per il fissaggio, presa e realizzazione di curve e angoli retti su un filo. Le pinze a becchi piatti sono l'utensile manuale perfetto utilizzato per creare angoli retti e curve quando si lavora con materiali come filo e metallo grazie alla loro forma piatta. Questi tipi di pinze sono ideali per cablaggi, usando perline e gioielleria che fanno e sono usati comunemente da elettricisti, designer di gioielleria, tecnici di rete, artisti e altro ancora. Molte pinze a becchi piatti sono dotate di impugnature morbide che consentono all'utente di afferrare e manipolare o raddrizzare con precisione piccoli materiali, garantendo al contempo il massimo comfort, anche quando si lavora per lunghi periodi di tempo.

Come funzionano le pinze a becchi piatti?

Le pinze a becchi piatti fanno affidamento sulla forza fisica dell'operatore per garantire una precisione attraverso l'apertura e la chiusura delle leve insieme durante l'applicazione.

Con quale materiale sono realizzati?

Le pinze a becchi piatti vengono generalmente realizzate in acciaio e sono disponibili con varie opzioni di leve tra cui:

  • isolamento 1000 V
  • guaina in bi-materiale o plastica
Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina