Codice costruttore

Solenoidi

RS Components dispone di una gamma di solenoidi in grado di soddisfare le esigenze delle applicazioni. Un elemento essenziale dei dispositivi di commutazione e dei relè, un solenoide è una bobina di filo che funziona come un elettromagnete quando è caricata, conversione dell'energia elettrica in meccanica. È probabile che i solenoidi siano presenti in molti dispositivi, come gli interblocchi, motorini di avviamento, attuatori e valvole.

RS dispone di una gamma completa di soluzioni di solenoidi.

Solenoidi lineari sono realizzati da una bobina di filo avvolto a spirale intorno a un nucleo di metallo mobile.

  • Esercitano una forza di spinta/trazione su uno spezzone di metallo mobile, completamento di un circuito quando le bobine del solenoide lineare vengono attivate da una corrente elettrica.
  • Il loro movimento regolare significa che i solenoidi lineari sono spesso utilizzati nei meccanismi delle porte di sicurezza automatica, nonché nei motorini di avviamento.

Solenoidi tubolari creano anche una forza push-pull su un nucleo metallico, utilizzando molto lo stesso principio. Tuttavia, il solenoide tubolare è incassato in un manicotto metallico, contribuisce a ridurre al minimo la dispersione di flusso magnetico.

  • Ciò ottimizza le prestazioni del solenoide tubolare, ideale per un'installazione sicura in un'ampia gamma di apparecchiature a "corsa lunga", ad esempio, negli interruttori di limitazione della corrente, comandi dello sterzo e valvole idrauliche.

Solenoidi rotanti utilizzano una bobina di filo intorno a un nucleo metallico, ma in questo caso il nucleo è montato su disco.

  • Un sistema di scanalature di taglio e cuscinetti a sfere consente il movimento rotatorio quando il solenoide è caricato elettricamente. Quando la corrente si spegne, una molla riporta il disco del solenoide rotante nella posizione originale.
  • I solenoidi rotanti sono più robusti e durevoli di quelli lineari, e utilizzati in macchinari industriali di precisione come laser e otturatori.

Offriamo anche magneti di fissaggio e altri accessori per solenoidi, kit molle solenoidi di ricambio inclusi.

Qual è la differenza tra i solenoidi laminati CA e i solenoidi con telaio a D CC?

Solenoidi laminati CA utilizzano una corrente di spunto (ingresso istantaneo elevato) per erogare una grande quantità di forza con la prima corsa. Sono utilizzati in dispositivi elettronici che richiedono un'azione immediata, come apparecchiature mediche, bloccaggi, macchinari industriali ed elettrodomestici.

Solenoidi c.c. con telaio a D sono costituiti da un telaio in due pezzi, progettati per offrire entrambe le opzioni push, pull, o forze push-pull. Sono presenti nei relè elettromeccanici, valvole, e sistemi di trasmissione/marcia del veicolo.

Guide & Articoli

article1_image

Una guida volta a scoprire questo dispositivo di sicurezza: perchè e come installarlo in modo corretto al fine di prevenire guasti da sovraccarico o corto circuit...

article1_image

Scopri questa valvola azionata elettromeccanica utile in una vasta gamma di applicazioni e ambienti industriali.