Cercato recentemente

    Fili di rame

    Che cos'è il filo di rame?
    Un conduttore è un materiale metallico che consente al flusso di elettricità di passare attraverso. I conduttori elettrici, in questo caso il rame, sono usati per formare i fili. Un filo è un lungo filamento di metallo conduttivo, utilizzato nell'industria per il cablaggio elettrico. Il filo è realizzato facendo passare il materiale di base attraverso un foro in una matrice o una piastra, per ridurre la dimensione totale. Il processo è ripetuto per ridurre il diametro ulteriormente fino a raggiungere la sua dimensione finale. I fili in rame sono quindi pronti per il processo di ricottura. La ricottura comporta che i fili vengono riscaldati fino a una temperatura molto elevata e quindi lasciati raffreddare naturalmente. Questo intelligente processo consente di eliminare qualsiasi debolezza interna e rafforza il metallo. La ricottura migliora anche la conduttività del metallo. Il rame è il secondo materiale più conduttivo al mondo dopo l'argento e, grazie alle sue eccellenti proprietà fisiche, il filo di rame viene utilizzato in quasi ogni applicazione elettrica.
    Tipi di filo di rame
    Il filo di rame, molto spesso, è dotato di una sorta di rivestimento, il cui tipo dipende da dove verrà utilizzato il filo di rame stesso.
    Il filo smaltato (o filo magnetico) è un filo rivestito da un sottile strato di vernice. Il filo di rame smaltato è utilizzato per la costruzione di trasformatori, motori, induttori, elettromagneti.
    Il filo stagnato è un filo di rame che presenta un sottile strato di stagno, applicato sulla superficie esterna del materiale. La stagnatura del filo rafforza le proprietà naturali del rame, rendendolo più resistente alle alte temperature e all'umidità. Il filo di rame stagnato è molto facile da saldare, il che lo rende utile per il collegamento di componenti e contatti interni.
    Il filo di rame è un singolo conduttore solido. Le dimensioni del filo possono essere valutate in tre modi diversi. In base alla dimensione del filo, al diametro esterno o al suo calibro.
    La dimensione del trefolo è tipicamente mostrata come 1/0,2 mm, 1/ 0,5 mm, 1/0,63 mm. Il primo numero prima della barra indica il numero di conduttori, in questo caso 1 singolo conduttore solido. Il secondo numero dopo la barra si riferisce al diametro esterno del conduttore solido.
    Il diametro esterno si spiega da sé, si riferisce al diametro esterno totale del singolo conduttore solido.
    L'American Wire Gauge o AWG è un sistema standard definito per la misurazione dell'area della sezione trasversale del conduttore solido. Le dimensioni AWG non sono relative: maggiore è il valore AWG, più sottile o più piccolo sarà il cavo; minore è l'AWG, più spesso o più grande sarà il cavo. Pertanto un filo da 8 AWG rappresenta un conduttore di elettricità migliore, rispetto a un filo da 16 AWG.
    Filtri
    Ordina per
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina