Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Guaine termorestringenti

Le guaine termorestringenti, anche chiamate guaine o manicotti termoretraibili, sono una tipologia di tubi in plastica estrusa che, quando riscaldati a un rapporto di restringimento predeterminato, riducono le proprie dimensioni al fine di adattarsi ad applicazioni specifiche.

Come scegliere una guaina termorestringente?

La dimensione della guaina da utilizzare deve essere sempre leggermente maggiore rispetto a quella realmente richiesta al fine di coprire, una volta ristretto, tutti i fili e i componenti con cui trova impiego.

Una volta montato, la guaina assicura una lunga durata.

Tipologie e materiali delle guaine termorestringenti

Le guaine sono disponibili in vari materiali, colori, dimensioni e rapporti di restringimento per adattarsi alle applicazioni richieste. Alcune sono disponibili con rivestimento interno adesivo che consente di sigillare e fissare la guaina a cavi e componenti.

La poliolefina è il materiale più comune in quanto durevole e in grado di resistere alle alte temperature; viene utilizzato anche in PVC, fluoropolimero, neoprene e materiali elastomerici.

Il materiale è spesso di tipo reticolato per riportare la guaina alle sue dimensioni originali.

Il rapporto di termorestringimento predeterminato, ad esempio 2:1 o 3:1, indica quanto può rimpicciolirsi la guaina rispetto alle sue dimensioni dilatate. Più elevato è il numero nel rapporto di termoretrazione, maggiore è il restringimento. Consente un’aderenza precisa, sicura e stabile che non si distacca facilmente.

Applicazioni

Le guaine termorestringenti sono versatili e facili da usare. Esse possono essere utilizzate in una serie di applicazioni; gli impieghi più comuni sono:

  • Isolamento elettrico– per coprire giunti e riparazioni
  • Raggruppamento di fili – nella creazione di cablaggi e nell’organizzazione di cavi
  • Protezione meccanica e ambientale - per evitare i danni da abrasione, umidità, polvere e sostanze chimiche
  • Identificazione - grazie all’ampia gamma di colori, la guaina è realizzata in modo da consentire l’ID di componenti e la codifica a colori

Installazione

Per tagliare la maggior parte delle guaine a un’opportuna lunghezza è possibile utilizzare delle forbici standard. La guaina non ristretta può essere fatta scorrere sull’area o su oggetti da coprire. Poi, con una pistola ad aria calda portatile o un forno, la guaina viene ristretta in modo aderente. Per evitare il restringimento irregolare o il surriscaldamento, è consigliato controllare in anticipo la temperatura di riscaldamento adeguata.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina