Cercato recentemente

    Retroilluminazione del display

    La retroilluminazione del display viene utilizzata per illuminare gli LCD (display a cristalli liquidi), ma anche per la visione artificiale, la scansione delle immagini e l'illuminazione funzionale. A differenza dell'illuminazione anteriore, che illumina la parte anteriore, di solito la retroilluminazione illumina dai lati o dalla parte posteriore dello schermo.

    Tipi di retroilluminazione del display

    È possibile scegliere una retroilluminazione del display in vari colori (compreso il bianco, il verde e il giallo) e livelli di luminosità, a seconda dell'applicazione per cui è necessaria. I due tipi principali di retroilluminazione del display sono:

    • Retroilluminazione a LED (diodi a emissione luminosa) - utilizza da 10 a 18 LED disposti in una configurazione uniforme e in genere fornisce una luce bianca.
    • Retroilluminazione CCFL (lampada fluorescente a catodo freddo) - utilizza un singolo tubo di vetro diritto che funziona in modo molto simile a una normale lampada fluorescente.

    Applicazioni della retroilluminazione del display

    Dato che gli schermi LCD non sono in grado di illuminarsi autonomamente, richiedono una retroilluminazioneche fornisce l'illuminazione e rende visibile l'immagine sullo schermo. Oltre a essere utilizzata negli schermi di computer, televisori LCD e smartphone, la retroilluminazione trova impiego anche nei dispositivi di piccole dimensioni come gli orologi e le calcolatrici tascabili per migliorare la leggibilità in condizioni di scarsa illuminazione.

    Filtri
    Ordina per
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina