Accedi / Registrati per accedere ai vantaggi dedicati a te
Cercato recentemente

    Valvole di non ritorno in ottone

    Le valvole di ritegno sono dispositivi che impediscono l'inversione del flusso di fluidi e di gas all'interno di un sistema di tubazioni.

    Sono valvole unidirezionali, progettate appositamente per consentire al fluido di fluire solo in un senso attraverso la tubazione, impedendone quindi il riflusso.

    Funzionamento delle valvole di non ritorno acqua

    Quando il flusso cambia direzione, la valvola si chiude per proteggere le tubature, altre valvole, pompe e componenti vari.

    Grazie al design semplice, in genere le valvole di ritegno funzionano senza automazione o interazione umana.

    Per l'apertura e la chiusura fanno invece affidamento sulla velocità del flusso.

    Materiali delle valvole di non ritorno

    I materiali comuni utilizzati per realizzare valvole di ritegno includono PVC, CPVC, bronzo, ottone, ferro e acciaio inossidabile. Ecco un elenco di alcune plastiche e metalli che caratterizzano questi dispositivi.

    Valvole di non ritorno acqua in metallo:

    • Acciaio inox: le valvole di non ritorno inox sono resistenti alla corrosione e alla ruggine in applicazioni che interessano acqua, aria umida e vapore. Sono durevoli e possono essere utilizzate in condizioni difficili, comprese le applicazioni chimiche.
    • Ottone: una valvola di non ritorno in ottone si colloca tra il carbonio e l'acciaio inossidabile per resistenza alla corrosione e costo. Viene usato spesso nelle applicazioni che impiegano acqua e acqua potabile.
    • Ghisa: le valvole di ritegno in ghisa sono utilizzate per acqua calda e fredda, HVAC, vapore, gas e servizi di pubblica utilità grazie alla sua eccellente resistenza alla corrosione.

    Ecco l'elenco dei materiali più diffusi per una valvola di non ritorno acqua in plastica:

    • Cloruro di polivinile (PVC): resistente alla corrosione e flessibile. La superficie liscia del PVC consente alle parti della valvola di ritegno di muoversi facilmente.
    • Cloruro di polivinile clorurato (CPVC): il CPVC ha le stesse qualità del PVC ma è in grado di sopportare applicazioni ad alta temperatura.
    • Polipropilene (PP): ha eccezionale resistenza alla corrosione, superiore a CPVC e PVC.
    • Difluoruro di polivinilidene (PVDF): per applicazioni in cui sono necessarie un'eccezionale purezza e resistenza ad acidi, solventi e idrocarburi.

    Applicazioni delle valvole di ritegno

    Le valvole di ritegno sono praticamente presenti in qualsiasi tipo di struttura, dagli impianti industriali alle abitazioni.

    Ad esempio, sono spesso posizionate sul lato di uscita di una pompa per proteggerla dal riflusso.

    Inoltre, queste valvole sono utilizzate nei sistemi HVAC (sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria).

    Tipi di valvola di ritegno

    Sono disponibili diversi tipi di valvole di ritegno per un'ampia gamma di applicazioni. Ad esempio:

    • A sfera
    • A doppia piastra
    • A doppio sportello
    • In linea con molla
    • Con ugello
    • A pistone o alzata<
    Filtri
    Ordina per
    1 di 1
    Risultati per pagina