Accedi / Registrati per accedere ai vantaggi dedicati a te
Cercato recentemente

    Relè stato solido Finder

    I relè a stato solido (SSR) sono dispositivi di commutazione elettrica che servono lo stesso scopo dei relè elettromeccanici ma senza le parti mobili, da qui il nome "stato solido". Dal momento che non sono dotati di parti mobili, Gli SSR tendono ad avere una vita operativa più lunga perché non sono soggetti a usura. Sono in grado di eseguire commutazioni più velocemente rispetto alle loro controparti elettromeccaniche, poiché utilizzano le proprietà elettriche e ottiche dei semiconduttori per eseguire le funzioni di commutazione. RS offre un'ampia gamma di relè allo stato solido di marche affidabili, tra cui Carlo Gavazzi, Celduc, Omron, Panasonic, Siemens, Sensata/Crydom, e molti altri.

    Quali sono i vantaggi degli SSR?

    I principali vantaggi dei relè a stato solido rispetto ai relè elettromeccanici convenzionali sono che non hanno parti mobili usurabili, e quindi nessun problema di rimbalzo dei contatti. Gli SSR sono in grado di commutare sia "ON" che "OFF" molto più velocemente di quanto possa fare l'armatura di un relè meccanico, nonché di attivarsi a tensione zero e spegnersi a corrente zero, eliminando i disturbi elettrici e i transitori. Per ulteriori informazioni sui relè allo stato solido, consultate la nostra guida completa ai relè a stato solido.

    I relè a stato solido sono disponibili in una gamma di opzioni di contenitore, che vanno da pochi volt o ampere a molte centinaia di volt e ampere di capacità di commutazione di uscita. Una tensione di ingresso ridotta, tipicamente da 3 a 32 volt c.c., può essere usata per controllare una tensione di uscita o una corrente molto grande.

    Filtri
    Ordina per
    1 di 1
    Risultati per pagina