Codice costruttore

Blocchi di contatto ausiliari

Un blocco di contatto ausiliario è un pezzo di apparecchiatura che contiene contatti ausiliari per un relè. Un relè è un tipo di interruttore che viene azionato elettronicamente, comunemente con un elettromagnete. 

A cosa servono i blocchi di contatto ausiliari?

Ogni relè contiene i contatti, che sono pezzi di materiale elettricamente conduttivo, solitamente in metallo. Quando una coppia di contatti si tocca, si scambia una corrente elettrica, "chiudendo" l'interruttore. Quando i contatti si separano, l'interruttore è "aperto" e la corrente smette di fluire.

Nei relè elettromeccanici, i contatti ausiliari vengono spesso utilizzati in un circuito logico del relè o per altre parti dello schema di controllo del motore, che commuta generalmente una potenza di 120 Volt ca al posto della tensione del motore. Un contattore può avere diversi contatti ausiliari.

Tipi di blocchi di contatto ausiliari

I blocchi di contatto ausiliari sono utilizzati con i relè specifici, ad esempio relè di sovraccarico termico e dispositivi di protezione dello starter per motore. Sono inoltre differenziati per la loro configurazioni dei contatti, ad esempio i DPNO (bipolare normalmente aperto) e DPDT (bipolare a doppia inserzione) e per il modo in cui sono montati, ad esempio attraverso un montaggio a telaio o su guida DIN.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina