Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

MOSFET

MOSFET, Noti anche come transistor MOSFET, Sta per 'transistor a effetto di campo di ossido di metallo. I MOSFET sono dispositivi a transistor controllati da un condensatore. L'effetto campo significa che sono controllati dalla tensione. Lo scopo di un MOSFET è quello di controllare il flusso della corrente che passa dalla sorgente ai terminali di drenaggio. Agisce in modo molto simile a un interruttore ed è utilizzato per la commutazione o l'amplificazione di segnali elettronici.

Questi dispositivi a semiconduttore sono IC (circuiti integrati) che sono montati su circuiti stampati. I MOSFET sono disponibili in una gamma di tipi di contenitore standard come DPAK, D2PAK, DFN, I2PAK, SOIC, SOT-223 e TO-220. Per ulteriori informazioni sui MOSFET, vedere il nostro Guida completa ai MOSFET .

Cosa sono le modalità di impoverimento e miglioramento?

I transistor MOSFET sono dotati di due modalità: Svuotamento e miglioramento. L'esaurimento dei MOSFET funziona come un interruttore chiuso. La corrente passa attraverso quando non viene applicata alcuna corrente. Il flusso di corrente si arresta se viene applicata una tensione negativa. I MOSFET in modalità potenziata sono come una resistenza variabile e sono generalmente più popolari dei MOSFET in modalità impoverimento. Sono disponibili in varianti a canale N o a canale P.

Come funzionano i MOSFET?

I pin su un contenitore MOSFET sono la sorgente, Gate e drenaggio. Quando viene applicata una tensione tra i terminali Gate e Source, La corrente può passare dal drenaggio ai pin della sorgente. Quando la tensione applicata al gate cambia, Anche la resistenza dallo scarico alla sorgente cambia. Minore è la tensione applicata, maggiore è la resistenza. Quando la tensione aumenta, La resistenza dallo scarico alla sorgente diminuisce. I MOSFET di potenza sono come i MOSFET standard, ma sono progettati per gestire un livello di potenza più elevato.

MOSFET a canale N e a canale P.

Canale N. I MOSFET contengono elettroni aggiuntivi che sono liberi di muoversi. Sono un tipo di canale più diffuso. I MOSFET a canale N funzionano quando viene applicata una carica positiva al terminal del gate.

Canale P. Il substrato MOSFET contiene elettroni e lacune elettroniche. I MOSFET a canale P sono collegati a una tensione positiva. Questi MOSFET si accendono quando la tensione fornita al terminal del gate è inferiore alla tensione di origine.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina