Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Microscopi

I microscopi sono strumenti ottici di ingrandimento utilizzati per lo studio di oggetti troppo piccoli per la visione ad occhio umano nudo, invece sono messi in un vetrino da vedere attraverso il microscopio. I microscopi sono in grado di ingrandire gli oggetti fino a centinaia o migliaia di volte le loro dimensioni originali, consentendo all'utente di formulare osservazioni dettagliate. Ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra guida ai microscopi.

Tipi principali di microscopio

  • Microscopi ottici: Questi sono i tipi più comuni di microscopi. I microscopi ottici funzionano utilizzando la luce e una lente o una serie di lenti per ingrandire un campione. Può essere semplice come una singola lente che funziona come una lente di ingrandimento, oppure un microscopio composto in cui un sistema di lenti aumenta l'ingrandimento ad una risoluzione più elevata.
  • I microscopi digitali USB sono compatti, portatili e possono essere collegati direttamente al computer portatile o al PC. Non sono dotati di oculari, ma visualizzano l'immagine sullo schermo. Sono ideali per l'acquisizione di immagini e molti sono forniti con il proprio software personalizzato.
  • I microscopi elettronici utilizzano fasci di elettroni e lenti elettroniche per produrre un'immagine del campione, che viene ingrandito. I microscopi elettronici hanno una risoluzione molto maggiore e possono mostrare un ingrandimento maggiore rispetto ad un microscopio ottico. I microscopi elettronici possono essere ulteriormente suddivisi in SEM (Scanning Electron Microscopi) e TEM (Transmission Electron Microscopi). Il SEM restituisce un'immagine 3D in bianco e nero, Mentre il TEM restituisce una vista 2D.

Chi utilizza i microscopi?

Mentre i microscopi sono stati inizialmente usati prevalentemente per applicazioni chimiche e mediche, i loro usi sono ora incredibilmente ampi e si estendono in numerosi campi. Sono utilizzati nella scienza forense, geologia, botanica, industria farmaceutica, e applicazioni di controllo della qualità tra molti altri.

La medicina e altre scienze biologiche, come la biochimica, biofisica, scienza forense e microbiologia, sono forse i campi più attesi per l'uso di microscopi. I microscopi in questi campi possono essere utilizzati per studiare una pletora di oggetti e campioni, come campioni di cellule, fibre di abbigliamento ed altre prove, e molto altro ancora.

I geoscienziati utilizzano i microscopi in maniera simile ai biologi, in quanto sono spesso utilizzati per studiare campioni di roccia, flora, suoli o acqua, consentendo un'analisi dettagliata. I gioiellieri e i geologi utilizzano anche loro i microscopi per studiare la purezza e l'autenticità delle pietre, metalli e gemme.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina
Ricerche popolari