Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Pinze

Le pinze sono utensili manuali progettati per un'ampia gamma di applicazioni e possono essere utilizzate per le più diverse attività tra cui afferrare, bloccare, torcere, trattenere, piegare o tagliare materiali come i fili.

Le pinze sono disponibili in molte dimensioni e stili a seconda della loro applicazione, da spelafili e cesoie per stagno a tagliabulloni e tubi.

Alcune pinze sono dotate di un meccanismo di bloccaggio per tenere saldamente in posizione il materiale o l'oggetto scelto senza la necessità di regolarlo nuovamente, eliminando anche il rischio di crampi o lesioni alla mano dell'utente a causa dell'uso a lungo termine.

Di che materiale sono composte

Le pinze a becchi lunghi sono solitamente realizzate in acciaio e sono disponibili con varie opzioni di leve tra cui guaina in plastica, bi-materiale o isolamento 1000 V.

Le pinze possono essere realizzate con diversi materiali, ma generalmente sono in acciaio al cromo vanadio, acciaio al carbonio o altre leghe di acciaio temprato per garantire una durata ottimale. Ciò consente anche un uso gravoso senza compromettere la finitura e previene la corrosione, mantenendo le lame robuste.

Per garantire il comfort dell'utente, ci sono molti modelli di pinze progettate con impugnature morbide ideali per gli usi frequenti poiché prevengono sforzi, abrasioni, o crampi.

Nota: se si sta lavorando con correnti sotto tensione, assicurarsi che le pinze siano approvate VDE per garantire la propria sicurezza.

Quali sono i tipi più comuni di pinze?

Taglierine o tronchesi

Come suggerisce il nome, questi strumenti sono progettati per tagliare fili e cavi e sono disponibili in varianti specifiche per l'applicazione come taglio laterale, taglio finale e taglio diagonale.

Pinze a becco lungo o pinze ad ago o pinze a becco

Questi strumenti sono adatti per attività multiuso come piegatura e crimpatura e possono essere utilizzati in qualsiasi cosa, dal lavoro elettrico alla creazione di gioielli.

Pinze combinate

Progettate per essere una coppia funzionale di pinze a becco tondo, lungo o piatto con una taglierina incorporata che funziona con più applicazioni.

Pinze tagliabordi

Sono progettate per tagliare o torcere materiali, come fili, molle, chiodi, rivetti e bulloni.

Pinze per pompe dell'acqua

A volte indicate come chiavi a tubo, sono estensibili e regolabili in modo che possano adattarsi a quasi tutte le forme irregolari. Grazie alla loro ampia mascella, sono uno strumento incredibilmente versatile.

Pinze per anelli di sicurezza

Un tipo unico di pinze utilizzate per installare e rimuovere gli anelli di sicurezza interni da una gamma di apparecchi.

Applicazioni

Sono utilizzate da: elettricisti, tecnici di rete, artisti e designer di gioielli.

Le pinze sono comunemente utilizzate da professionisti come elettricisti, idraulici, falegnami, ingegneri del gas e meccanici, ma sono anche strumenti utili che chiunque può avere in casa. Sono anche apprezzati dagli appassionati di bricolage e dagli artigiani, come i creatori di gioielli e i miniaturisti.

Nel catalogo RS online sono disponibili pinze a becchi lunghi, note anche come pinze con becchi ad ago, pinze a becchi appuntiti o pinze a becchi semitondi. Queste pinze sono polivalenti: taglio, tenuta, piegatura e spelatura dei cavi.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina