Adesivi e colle

Se è necessario riparare mobili rotti, creare nuovi progetti fai-da-te o dedicarsi ad attività industriali più esigenti, RS offre una vasta gamma di soluzioni di adesivi per tutte le applicazioni d'incollaggio. La nostra gamma include di tutto, da cianoacrilati a stick di colla, spray per composti di sigillatura e tutto ciò che rientra in queste categorie; i prodotti sono forniti da marchi leader come Loctite e Araldite e il nostro RS PRO.

Tipi di adesivi e colle

A seconda delle particolari proprietà delle colle e degli adesivi, le loro applicazioni possono variare. Alcuni possono essere pratici per decorare, eseguire riparazioni in ambito domestico e lavori di bricolage, mentre altri tipi che sono caratterizzati da una maggiore resistenza sono i più adatti per grandi opere industriali, ad esempio la manutenzione di veicoli.

Gli adesivi e le colle più comuni sul mercato sono le resine polimeriche; si chiamano così perché le sostanze adesive contenute allo stato liquido si induriscono e legano come risultato del processo di polimerizzazione. Alcuni dei più comuni tipi di adesivo sono:

  • Acrilico
  • Conduttivo
  • Cianoacrilato: è più comunemente chiamato "supercolla" e normalmente fornisce un'aderenza istantanea e impermeabile.
  • Resine epossidiche: un tipo di resina sintetica, caratterizzata da una forte azione adesiva impermeabile.
  • Resine di poliestere (note anche come resine di contatto).
  • Poliuretano
  • Polivinile
Invece, gli altri tipi di colle disponibili sono:
  • Spray: utile per distribuire in modo uniforme la colla sulle superfici più grandi
  • Montaggio superficiale e silicone: particolarmente resistente alle temperature estreme
  • Termico: conduttivo della temperatura e in grado di isolare elettricamente

Come posso migliorare l'efficacia della colla e degli adesivi?

Esistono diversi componenti aggiuntivi che possono essere utilizzati per ottenere un risultato ottimale dalle proprie colle. Le spazzole per adesivo, ad esempio, si rivelano utili per stendere in modo uniforme il composto adesivo su superfici più grandi, mentre gli attivatori, i disattivatori, i frenafiletti modulano il potere di aderenza.

L'indurimento, ovvero la creazione di un collegamento stabile in seguito a una reazione chimica o un'azione fisica, è al centro dell'azione adesiva. Sono disponibili accessori per ottimizzare il rendimento delle colle e degli adesivi, ad esempio, gli attivatori migliorano la velocità d'indurimento dei componenti senza compromettere la resistenza del legame. L'effetto opposto si ottiene con i solventi che, come suggerisce il nome, sono responsabili della diminuzione della forza legante, quindi sono la scelta migliore quando si tratta di rimuovere la colla adesiva in quanto evitano di lasciare segni di raschiatura. I fluidi di bloccaggio, noti come frenafiletti, aiutano a prevenire l'auto-allentamento, le perdite e la corrosione.

Quale adesivo posso utilizzare per incollare due tessuti insieme?

In assenza di una colla tessile di progettazione apposita, le resine di poliestere e acriliche restano ancora la scelta migliore, in quanto resistono a diversi altri materiali tra cui il legno, la plastica, la ceramica, il metallo e il cartone.