Codice costruttore

Morsetti di distribuzione

La funzione principale di un morsetto di distribuzione è fornire alimentazione elettrica in modo più efficiente a una serie di dispositivi. La funzione secondaria è isolare episodi di corto circuito per evitare che si verifichi un arresto completo del sistema. I morsetti di distribuzione possono gestire un'ampia gamma di frequenze e correnti. L'utilizzo di morsetti di distribuzione richiede solo un filo di grandi dimensioni sul lato di ingresso per collegare ogni dispositivo connesso alla fonte di alimentazione. Questo elimina la necessità di un cablaggio separato di ciascun dispositivo.

Per cosa sono utilizzati i morsetti di distribuzione?

I morsetti di distribuzione sono utilizzati in vari settori:

  • Riscaldamento/raffreddamento per i riscaldatori d'esercizio, impianti di raffreddamento e dispositivi di ventilazione.
  • Controllo della distribuzione dell'alimentazione sotto forma di trasformatori di tensione, unità di alimentazione ininterrotta e armadietti di distribuzione.
  • Turbine eoliche e solari come alimentatore per distribuire energia.
  • Veicoli elettrici per stazioni di ricarica.
  • Automazione elettronica, tra cui ascensori, apparecchiature di sollevamento e sistemi convogliamento.

Tipi di morsetti di distribuzione

I due principali tipi di morsetti di distribuzione sono:

  • morsetti (chiusi) a bus, che consentono di dividere un cavo di ingresso più grande in cavi più piccoli per circuiti derivati.
  • Morsetti indipendenti, che consentono di indirizzare singoli circuiti multipli in un'unica posizione poiché non sono collegati gli uni agli altri.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina