Cercato recentemente

    Ricetrasmettitori a infrarossi

    Ricetrasmettitori IR (ricetrasmettitori a infrarossi) sono trasmettitori e ricevitori combinati in un unità di circuito unica. Alcuni ricetrasmettitori possono trasmettere e ricevere segnali allo stesso tempo, mentre altri possono fare una sola operazione alla volta. A seconda del tipo di ricetrasmettitore, il dispositivo può avere un'ampia fotocellula di protezione, o un fascio focalizzato che richiede un posizionamento più preciso per poter funzionare correttamente.

    Tipi di ricetrasmettitori a infrarossi

    I ricetrasmettitori a infrarossi possono essere suddivisi per dimensione, velocità, tensione e alimentazione. La corrente reattiva massima disponibile è di 10 A, mentre la dimensione più comune di un ricetrasmettitore a infrarossi è pari a 1 metro con alcuni in scala ridotta di 875 nm (nanometri) o in scala ampia di 6,5 metri.

    Per cosa sono utilizzati ricetrasmettitori a infrarossi?

    I ricetrasmettitori a infrarossi sono generalmente utilizzati in dispositivi di comunicazione, come ad esempio i telefoni cellulari. Possono anche essere utilizzati per l'ingresso e la raccolta di dati sul campo. Un ricercatore che utilizza un ricetrasmettitore a infrarossi portatile, per esempio, può raccogliere i dati sul dispositivo portatile e quindi inviarli a un PC mediante un ricetrasmettitore a infrarossi.

    Filtri
    Ordina per
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina