Codice costruttore
Componenti Elettronici e Connettori
Cavi, Elettricità e Automazione
Utensili e Meccanica
Information Technology, Strumentazione e Sicurezza

Valvole riduttrici di pressione

Le valvole riduttrici di pressione sono valvole speciali progettate per proteggere gli impianti ad acqua contro una pressione eccessiva dell'alimentazione dell'acqua. Possono essere utilizzate negli impianti domestici e per le applicazioni industriali e commerciali. Non solo regolano la pressione all'interno degli impianti ma riducono anche il rumore e il consumo di acqua e mantengono costante il livello del flusso del liquido.

Le valvole riduttrici di pressione possono essere dotate di un manometro che mostra il livello di pressione corrente e consente di monitorare una situazione in tempo reale.

Come funzionano le valvole riduttrici di pressione?
Le valvole riduttrici di pressione usano un corpo di tipo a molla d forma di globo e un diaframma e resistente al calore. Il diaframma collegato all'uscita della valvola agisce sulla molla. La molla trattiene un pre-tensione impostata sulla sede della valvola, installata con il controllo della pressione e rilascia la pressione una volta raggiunto il livello desiderato.

Vantaggi dell'utilizzo delle valvole riduttrici di pressione:
• Risparmio di acqua: più alta è la pressione dell'alimentazione dell'acqua, maggiori sono il flusso dell'acqua e il suo spreco. Per l'uso domestico e commerciale non è necessario usare l'acqua ad alta pressione. Le valvole riduttrici di pressione controllano la pressione dell'acqua che alimenta tutti gli elettrodomestici e le uscite per ottenere una pressione dell'acqua inferiore e più funzionale.
• Risparmio energetico: gli impianti di riscaldamento dell'acqua lavorano in modo più efficiente e consumano meno energia per riscaldare l'acqua a bassa pressione. Circa il 30% dell'acqua utilizzata nelle abitazioni viene riscaldata e per farlo è necessaria dell'energia. Riducendo la pressione e la quantità di acqua che scorre nell'impianto riduciamo allo stesso tempo l'energia che è necessaria per riscaldarla.
• Risparmio sul trattamento delle acque reflue: la pressione inferiore nell'impianto si traduce in una quantità inferiore di acqua utilizzata nell'impianto domestico. Ciò comporta vantaggi economici e riduce il trattamento delle acque reflue.

Caricamento in corso

Filtri
Ordina per
Pagina
1
of
0
per pagina
Pagina
1
of
0
per pagina