Cercato recentemente
    giunto+flessibile

    Giunti flessibili

    I giunti flessibili sono utilizzati in numerose applicazioni di controllo del movimento, dall'aviazione alle apparecchiature di laboratorio, dalla robotica ai dispositivi medici. Un'applicazione industriale comune è rappresentata dal collegamento di un motore a una pompa. Le apparecchiature per l'automazione delle fabbriche e altre macchine utensili si affidano ai giunti flessibili per trasmettere la potenza da una sorgente motore. Tra i tipi di giunti flessibili vi sono i giunti a soffietto e i giunti a ganascia.

    I giunti a soffietto sono costituiti da un corrugato metallico flessibile a parete sottile collegato tra due mozzi di serraggio. Sono progettati per creare un innesto a bassa inerzia e a gioco zero che durerà a lungo senza necessità di manutenzione. I giunti a soffietto possono adattarsi a tutte le forme di disallineamento e hanno un design bilanciato per ridurre le vibrazioni alle alte velocità. Sono ideali per le applicazioni in cui è richiesto un posizionamento preciso, come ad esempio nella movimentazione di materiali o nell'automazione e nell'assemblaggio generici.

    I giunti a ganasce vengono utilizzati nei motori elettrici e nei sistemi a combustione interna per trasmettere la potenza. Sono progettati per collegare due alberi, consentendo una trasmissione fluida della coppia e riducendo la perdita di potenza. I giunti a ganasce funzionano prevenendo il carico d'urto (l'aumento improvviso e drastico del carico in un sistema) e/o compensando il disallineamento dell'albero causato dall'espansione termica o da inefficienze di produzione.

    Filtri
    Ordina per
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina
    Pagina
    1
    of
    0
    per pagina